fino al 31.X.2002 - Olivo Barbieri - Paintings - Firenze, Galleria Isabella Brancolini 3098 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/07/2019
Il viaggio dentro e fuori di te, per il prossimo manifesto di Flashback Opera Viva a Torino
22/07/2019
Partecipa all'edizione 2019 di Fuori Fuoco Moak e racconta il caffè in tutte le sue forme
22/07/2019
Da Noto, in partenza per la Luna, con Photology Air
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 31.X.2002
Olivo Barbieri - Paintings
Firenze, Galleria Isabella Brancolini

   
 Proprio vicino agli Uffizi: alcune icone della storia dell'arte sono state messe in una dimensione sorprendente da un grande fotografo contemporaneo italiano… Katharina Hausel 
 
pubblicato
Il 5 settembre Isabella Brancolini ha inaugurato i suoi nuovi spazi sul Lungarno Olivo BarbieriAcciaiuoli vicino al Ponte Vecchio. La nuova galleria debutta con il nuovo lavoro Paintings del fotografo emiliano Olivo Barbieri (Carpi, 1954), famoso per i suoi notturni o per i suoi paesaggi di città.
Barbieri domina la fotografia a colori, apparentemente vicina alla comune percezione, manipolando il mezzo e con esso l'immagine, proprio allo scopo di creare sorprese e spaesamenti nello spettatore. Il titolo della mostra è ambiguo: le 12 stampe esposte, di formati equivalenti a dipinti (120x150cm e 100x200cm), potrebbero già voler essere quadri. Invece i quadri sono i soggetti delle stesse fotografie - ripresi dall'occhio meccanico della camera manipolato dall'autore - dove ogni opera dipinta è rappresentata in un'istantanea di una continua visione selettiva.
Eppure, seguendo la citazione, proposta dallo stesso Barbieri, di Giovan Lorenzo Bernini, secondo il quale, per capire se un'opera d'arte sia di qualità sarebbe necessario usare lenti che cambino i colori degli oggetti, li ingrandiscano o li riducano o li facciano vedere rovesciati... sembra che la conclusione si sveli nelle enormi stampe di
Barbieri, appese comodamente nelle due belle sale bianche della galleria: immagini di quadri di Caravaggio, della Scuola Pisana, di Raffaello e di altri, resi parzialmente fedeli al loro originiale, fotograficamente manipolati nell'inquadratura e nella messa a fuoco.
Comunque si rivela la bellezza di ogni singolo quadro, in un dettaglio come l'occhio destro della Elisabetta Gonzaga o nell'armonia dei suoi colori esaltata nello sfocato. Barbieri dunque segue Bernini con i propri mezzi ottici mettendo alla prova le magnifiche sensazioni che queste opere continuano tuttavia a evocare.
Altre fotografie di Barbieri sono ora esposte al Palazzo delle Papesse, Siena, insieme al lavoro di Elger Esser.

articoli correlati
Barbieri a Siena
Nuovi spazi a Firenze
Isabella Brancolini

olivo barbieriEffetti collaterali
Spaesaggi (paesisti
multimediali)

link correlati
Isabella Brancolini Arte Contemporanea
Palazzo delle Papesse Siena

katharina hausel
mostra vista il 10 settembre 2002


Isabella Brancolini Arte Contemporanea
Lungarno Acciaiuoli, 4, (Ponte Vecchio)
50123 Firenze (FI)
lunedà - sabato 10-19:00, domenica chiuso
ingresso gratuito
Tel: 055 282549
e-mail: isabella@isabellabrancolini.it  
catalogo 20,00 euro


[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Katharina Hausel
vedi calendario delle mostre nella provincia Firenze
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Bernini, Caravaggio, Elger Esser, Isabella Brancolini, Olivo Barbieri, Raffaello
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram