Artverona/2. Gli appuntamenti off. Gabriele Basilico alla Ex Stazione Frigorifera 3048 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/07/2018
Non cambiare canale. Tutte le pubblicità girate da David Lynch, su Youtube
21/07/2018
Marmo contemporaneo. Oggi la presentazione delle opere dei vincitori del Premio Henraux
20/07/2018
Niente riprese dentro il Colosseo per Beyoncé e Jay-Z. Il motivo? Alberto Angela
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Artverona/2. Gli appuntamenti off. Gabriele Basilico alla Ex Stazione Frigorifera

   
   
 
Artverona/2. Gli appuntamenti off. Gabriele Basilico alla Ex Stazione Frigorifera
pubblicato

Sembrano provenire dall’immaginazione di uno scrittore cyberpunk e, in effetti, le attrezzature della Stazione Frigorifera specializzata rappresentavano la tecnologia più avanzata, quando furono inaugurate nel 1930. Poi, nel 1980, si chiuse tutto e da allora, la Rotonda, com’è confidenzialmente chiamata a Verona, è diventata un perfetto esempio di archeologia industriale, il relitto di un’epoca trascorsa che, però, può e vuole dire ancora qualcosa, il fascino di tante storie nascoste. Fondazione Cariverona crede in questo potenziale, visto che, prima, nel 2003, ha acquistato l’immobile e tutta l’area degli Ex Magazzini Generali, poi, nel 2005, ha commissionato un progetto fotografico a Gabriele Basilico e venerdì, 13 ottobre, nell’ambito di Artverona, le immagini saranno visibili proprio nel luogo che le ha ispirate. Luca Massimo Barbero, Direttore Artistico delle Collezioni della Fondazione, ha ideato una speciale proiezione delle 83 immagini, che si svolgerà all’interno della sala principale della Rotonda. L’occasione sarà buona anche per vedere gli spazi prima dell’apertura, che saranno inevitabilmente modificati, a seguito del progetto di riqualificazione affidato a Mario Botta.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram