Fino al 25.XI.2017 - Jani Ruscica, M for Mauve - Otto Zoo Gallery, Milano 3088 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 25.XI.2017
Jani Ruscica, M for Mauve
Otto Zoo Gallery, Milano

   
  Gaia Tonani 
 
Fino al 25.XI.2017 - Jani Ruscica, M for Mauve - Otto Zoo Gallery, Milano
pubblicato

Fino al 25 novembre 2017, presso Otto Zoo gallery, troviamo la personale dell’artista finlandese Jani Ruscica, con il titolo "M for Mauve”.
Si tratta della terza mostra presso questa galleria ed in questo caso l’artista porta in scena lo studio del linguaggio attraverso la personificazione di lettere antropomorfe intagliate nel legno e poi realizzate su carta con l’inchiostro colorato. Ruscica si focalizza sulla forma ed attraverso dei movimenti del corpo crea dei codici e di conseguenza un modo di comunicare.
Il titolo della mostra riprende le lettere realizzate nell’esposizione dove la M for Mauve, S for Sepia ed U for Ultramarine, identificandosi così nella rappresentazione stessa; l’elemento classico viene contrapposto ad un simbolo attuale, l’accostamento con una componente contemporanea crea una sorta di ironia.

null
Jani Ruscica – M for Mauve Otto Zoo Gallery

Il percorso di Ruscica lo vede avvicinarsi alla tecnica del video estrapolata dal cinema, ma non manca di indagare altre discipline: si passa dalla scultura, alla fotografia fino a sfociare nella performance.
Contrapposte alle lettere antropomorfe l’artista affianca un video, Ring Tone, riprodotto con la tecnica CGI e raffigura una menura, uccello che in natura è in grado di riprodurre qualsiasi suono. Diversificazione e studio di un modo differente di comunicare.
La comunicazione digitale del video viene affiancata a quattro fotografie, Mt Rushmore, in cui viene presentato quello che si trova oltrepassando gli schemi nel mondo virtuale di Second Life, creando una rappresentazione con forme e luci ben dettagliate.
All’esposizione si accosta la performance Felt the Moonlight on My feet, in cui Paola Agati, una ballerina di tip tap, reciterà una poesia censurata di Anna Akhmatova decifrata in alfabeto morse.
Una denuncia vera e propria verso il mondo che non sempre permette la libera rappresentazione della parola e della comunicazione. Un’accusa espressa a bassa voce, attutita ulteriormente dal feltro inserito sotto le scarpe della ballerina, per esprimere una poesia silenziosa ma carica di contenuti ed emozioni.

Gaia Tonani
Mostra visitata il 13 novembre 

Dal 5 ottobre 2017 al 25 novembre 2017
Jani Ruscica – M for Mauve
Otto Zoo Gallery - Via Vigevano, 8
Orari: mercoledì – sabato ore 14-19
Info: info@ottozoo.com  www.ottozoo.com






 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Gaia Tonani
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram