I prossimi sei mesi con Cambi 3048 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/06/2018
Blu Submarine. Un video di 10 ore della BBC mostra la fluttuante vita degli oceani
20/06/2018
Quattro componenti per la nuova Commissione per il Sistema museale nazionale
20/06/2018
Fendi e Nico Vascellari ancora insieme, per la collezione maschile estate 2019
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

I prossimi sei mesi con Cambi

   
   
 
I prossimi sei mesi con Cambi
pubblicato

35 milioni di euro incassati nel 2017, con queste cifre la casa d’aste Cambi festeggia il record e annuncia le date in calendario per il 2018. Con un aumento del 30 per cento di venduto e quasi tutti i dipartimenti in crescita rispetto al 2016, rimane l’Arte Contemporanea il traino, che in 12 mesi è salita del 98 per cento in incassi, insieme all’exploit del settore Arte Orientale, aumentato addirittura del 124 per cento. Con la spinta data da queste premesse, la casa d’aste ha progettato un fitto calendario di vendite, con una selezione di opere attenta e cataloghi curati grazie ai quali rincorrere l’obiettivo di confermarsi leader in Italia. 
Nella sede di Milano la prima giornata sarà dedicata alle Arti decorative e al Vetro di Murano, il 27 febbraio, passando per una selezione di lotti  per la sezione Vintage e Bijoux, il 23 aprile, per arrivare poi all’8 maggio con l’asta di Arte Moderna e Contemporanea. Il calendario segue poi con le sezioni Fine Jewels, Chinese Works of Art, Orologi da Polso e da Tasca, Fine Chinese Works of Art, Fine Design. Genova invece aspetta metà marzo per dare il via alle vendite di Antiquariato, Design,  Dipinti Antichi e Argenti da Collezione per poi riprendere a metà giugno con Maioliche e Porcellane, Dipinti del XIX-XX Secolo, Scultura e Oggetti d’Arte e Fine Art Selection. 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Manifesta 12 - Palermo - La guida con tutti gli eventi e non solo
trovamostre
@exibart on instagram