Fino al 18.II.2018 - Vincenzo Frattini. Opere in Ritmo - Galleria Bonelli, Pietrasanta 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
14/11/2018
Pornhub e Milo Manara insieme, per un gioco di carte. Red Light, ovviamente
14/11/2018
Palazzo Grassi racconta la sua lunga storia, per due giorni tra moda e arte
14/11/2018
Disney Pixar ha rilasciato il primo teaser trailer di Toy Story 4
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 18.II.2018
Vincenzo Frattini. Opere in Ritmo
Galleria Bonelli, Pietrasanta

   
  Anna de Fazio Siciliano 
 
Fino al 18.II.2018 - Vincenzo Frattini. Opere in Ritmo - Galleria Bonelli, Pietrasanta
pubblicato

Dal rigore astratto, geometrico, a tratti decorativo, l’opera dell’artista campano Vincenzo Frattini in mostra a Pietrasanta negli spazi della galleria Bonelli, è incline a una pittura dedita alla "sottrazione”. Non a caso il suo procedimento si può accostare a certa pittura degli anni ‘70, quella Analitica che con Paolo Cotani, o Pino Pinelli nonché con Giorgio Griffa ha contrassegnato il lato più sperimentale di quell’epoca e sta riscontrando sul mercato, in questi anni una vera riscoperta.
Nel percorso espositivo della mostra "Opere in ritmo”, curata da Maria Letizia Paiato, come risulta evidente già nel ciclo di lavori chiamato Pittura per Sottrazione, Frattini interviene "scavando sulla materia del colore”. Un colore che era stato precedentemente steso in sequenze di spesse stratificazioni monocromatiche, e che genera nuove forme spaziali, inediti contesti  pittorici su una superficie della tavola originaria quindi non più uniforme.

null
Vincenzo Frattini, Senza Titolo

Il risultato è una non-pittura che si declina addirittura in forme scultoree perché i margini della bidimensionalità sono superati per trasformarsi in qualcosa d’altro, uno schema geometrico, sia esso quello di un cubo, di un cilindro o di un parallelepipedo. 
In tal modo, ogni opera è un micro evento, un mondo a sé che ha un proprio "ritmo” interno e che tuttavia non è dissonante e crea armonia rispetto all’intero allestimento. Ne è un esempio la serie "Pittura 3D”, iniziata nel 2013 e ancora oggi sviluppata da Frattini in cui il timbro ritmico è ben percepibile. 

Anna de Fazio Siciliano
Mostra visitata il  15 dicembre 2017


Dal 15 dicembre al 18 febbraio 2018
Vincenzo Frattini. Opere in Ritmo
Galleria Bonelli
Via Nazario Sauro 36, Pietrasanta
Orari: da martedì a sabato dalle 11.00 alle 19.00 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Anna de Fazio Siciliano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram