Torna Venice Galleries View perché l’arte a Venezia non è solo la Biennale 3178 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Torna Venice Galleries View perché l’arte a Venezia non è solo la Biennale

   
   
 
Torna Venice Galleries View perché l’arte a Venezia non è solo la Biennale
pubblicato

L’unione fa la forza. Difficile contestare questo assioma, mentre Venezia si prepara ad accogliere il pubblico degli art lover proveniente da ogni angolo dell’Italia in occasione di Venice Galleries View. Dopo il successo dell’evento di fine novembre, le gallerie d’arte tornano a fare rete e ospitano una serie di opening congiunti in giro per la città. A plus A, Alberta Pane, Beatrice Burati Anderson Art Space & Gallery, Caterina Tognon, Ikona Gallery, Marignana Arte, Galleria Massimodeluca, Galleria Michela Rizzo e Victoria Miro, queste le grandi gallerie coinvolte, con un percorso che si allarga da Mestre fino alla Giudecca, con artisti come Mark Wallinger da Victoria Miro, Filippo Berta da Massimodeluca, Silvia Giambrone, Margherita Morgantin, Anita Sief da Beatrice Burati Anderson, e Pierpaolo Curti da Michela Rizzo. Un’iniziativa che riporta Venezia al centro, non solo per la Biennale. 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram