Bertozzi & Casoni, cosi è (se vi pare) 3081 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Bertozzi & Casoni, cosi è (se vi pare)

   
 Si inaugura questo pomeriggio a Roma, da Anna Marra Contemporanea, la personale di Giampaolo Bertozzi e Stefano Dal Monte Casoni, in arte Bertozzi & Casoni, tra i più originali e innovativi artisti della scultura ceramica contemporanea  
 
Bertozzi & Casoni, cosi è (se vi pare)
pubblicato

Giampaolo Bertozzi e Stefano Dal Monte Casoni, in arte Bertozzi & Casoni, tra i più originali e innovativi artisti della scultura ceramica contemporanea, sono degli incalliti "generisti”, specializzati in nature morte di lapalissiana evidenza. Non è un semplice ritorno il loro, tuttavia, una ripresa acritica di contenuti mitici. Le loro raffinate creazioni si ispirano, infatti, apparentemente alla forma ideale della bellezza neoclassica. La imitano, la ripropongono, la ricalcano; in qualche caso, rifacendola, la correggono. Ma alla realtà corposa e fisica questo duo, comunque, preferisce e persegue un equivalente interiorizzato che tende all’astrazione, alla destrutturazione semiotica e, conseguentemente, a una "metafisica inespressività”. 
Le loro nature morte possono sembrare, pertanto, "copie del reale” per l’accuratezza nella finitura dei minimi dettagli, ma tradiscono una costante deformazione anamorfica e un’implacabile freddezza che denuncia la provenienza "concettuale” della loro operazione, mascherata sotto le apparenze della citazione classica. 
L’essenza estetica di mondi "altri”, o di mondi "secondari” per utilizzare la terminologia tolkeniana, si coagula nell’arte di Bertozzi & Casoni (intesa come "poiesis”) con la capacità intrinseca della loro immaginazione di liberarsi dalle regressioni del pensiero attuate dai dispositivi di potere di quella che Michel Foucault e Gilles Deleuze hanno definito non a caso "società del controllo”. Il traguardo per i nostri artisti è quello di condurre lo spettatore alla consapevolezza dell’irrealtà del mondo, del suo carattere transitorio e, in qualche modo, arbitrario, in perfetta armonia con l’insaziabile ricerca di un linguaggio inverosimile e, a sua volta, di un’apertura a sogni esaltati. 
Ripercorrendo con lo sguardo i loro manufatti ceramici, pregevoli lavori da oggi esposti al pubblico a Roma, negli spazi di Anna Marra Contemporanea, si riscopre, con emozione, quanto il loro trentennale e operoso percorso creativo sia l’esempio evidente di una variata, straordinaria percezione visionaria che ha mantenuto inalterata negli anni la facoltà di lasciare stupefatti. (Cesare Biasini Selvaggi)

In alto: Bertozzi & Casoni, Composizione n. 14, 2009, ceramica policroma, 175x323x25 cm
In homepage: Bertozzi & Casoni, Che cos'è la vita, 2016, ceramica policroma, 16,5x49x41,5 cm

INFO
Opening: ore 18.30
Dal 6 marzo al 7 aprile 2018
Bertozzi & Casoni. Cosi è (se vi pare)
ANNA MARRA CONTEMPORANEA
via Sant’Angelo in Pescheria 32, Roma
tel. +39 06 97612389 -  www.annamarracontemporanea.it  
orari: da lunedì a sabato, dalle ore 15.30 alle 19.30

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram