La capanna della discordia 3221 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/05/2018
Fotografare Cuba. A Novembre, via al workshop di Viaggiemete
20/05/2018
Sulla strada giusta, con il nostro nuovo Navigatore dell'arte
19/05/2018
Non è estate se non hai il materassino di Cindy Sherman e il telo di Yayoi Kusama
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La capanna della discordia

   
   
 
La capanna della discordia
pubblicato

Il capanno di Nissen prende il nome dal suo inventore, il maggiore Peter Norman Nissen, a metà degli anni ’10 del Novecento. Durante la prima guerra mondiale pare siano state prodotte circa 100mila unità di questi semicilindri di metallo che costituivano un rifugio per i militari e, dagli anni ’30 in Inghilterra, diventarono "locali” per operai. Perché questa premessa? Perché la Forestry Commission della foresta del Dalby, in occasione del centenario della fine della prima guerra, commissionato a Rachel Whiteread un’opera site specific per "interpretare e celebrare la storia del sito". Ed ecco che il pezzo dell'artista vincitrice del Turner Prize, sarà proprio un capanno di Nissen.
Un portavoce del consiglio locale ha affermato che lo standard dell'opera d'arte renderebbe il sito "di portata anche internazionale". I cittadini locali invece si sono lamentati della congestione dei visitatori, paragonando il pezzo a "una pensilina" e non in tutelando il paesaggio.
In una lettera all'autorità locale, il residente Nicky Wearmouth ha dichiarato quanto segue sui piani di Whiteread: "Non penso che una struttura che regolarmente ospiterà cibo per cani, avanzi di picnic e graffiti con un'aria aggiunta da odore d’urina sia il modo migliore per "interpretare e celebrare la storia di Dalby".
Che faccia la fine di House, il progetto con il quale Whiteread vinse il Turner Prize nel 1993? Il modello di a grandezza naturale di un interno di una casa a schiera dell'Est End fu demolito meno di tre mesi dopo dal consiglio locale. 

Fonte: Frieze

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram