Il Serpentine Pavilion va in Cina 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/10/2018
Dopo il restauro, lo Smithsonian presenta le scarpette rosse indossate da Judy Garland nel mago di Oz
23/10/2018
1502 ragioni per partecipare al Premio Giovani Artisti Emilia Romagna, appena aperto
23/10/2018
Maratona Yoko Ono. Rassegna di film e cortometraggi allo Studio Stefania Miscetti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il Serpentine Pavilion va in Cina

   
   
 
Il Serpentine Pavilion va in Cina
pubblicato

Il primo padiglione della Serpentine costruito fuori dal Regno Unito è un tunnel realizzato con travi in acciaio ad arco, costruito dallo studio cinese Jiakun Architects di Pechino.
Il Serpentine Pavilion Beijing è stato inaugurato nella Capitale cinese la scorsa settimana, per la prima volta in un luogo diverso dai Kensington Gardens a Londra.
La struttura è posizionata all'esterno del WF Central, un complesso commerciale e alberghiero nel quartiere Dongcheng della metropoli cinese.
Jiakun Architects, guidato dall'architetto Liu Jiakun, voleva che la struttura assomigliasse alla figura di un arciere, in riferimento agli insegnamenti del confucianesimo - la filosofia cinese che rifiuta la pratica di tutte le arti marziali tranne il tiro con l'arco.
"Anche se l'architettura a Pechino ha sviluppato una serie di potenti tecniche per combattere le forze esterne di venti feroci e terremoti imprevedibili, la struttura integrale del padiglione mira - come il Maestro del Tai Chi - a conquistare la durezza di quelle forze con dolcezza", ha detto la Serpentine. Jiakun diventa così il primo studio cinese - con l'eccezione dell'artista Ai Weiwei, che ha collaborato a un padiglione con Herzog & de Meuron nel 2012, per la 18esima edizione della commissione annuale. 
Il padiglione sarà aperto fino al 31 ottobre e, come le edizioni londinesi, ospiterà un programma di eventi e attività pubbliche, mentre la prossima settimana a Londra sarà la volta dell’opening del progetto Serpentine firmato dall'architetto messicano Frida Escobedo.

Fonte: dezeen

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram