Lenz Geerk, oltre lo sguardo 3119 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
13/11/2018
Trovato in Germania l’uomo che provò a vendere gli effetti personali rubati di John Lennon
13/11/2018
Presentata la versione restaurata di Juniper Tree, il primo film di Bjork
12/11/2018
Al via i lavori della nuova Commissione per il Design promossa dal Mibac
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Lenz Geerk, oltre lo sguardo

   
 La Galleria Acappella ospita a Napoli la personale di Lenz Geerk  
 
Lenz Geerk, oltre lo sguardo
pubblicato

La ricerca artistica di Lenz Geerk (Basilea, 1988) si colloca in una dimensione intermedia tra metafisica e neoespressionismo. La sospensione metafisica diffusa nelle sue opere, comprese quelle in mostra da oggi negli spazi partenopei di Acappella, è sempre il prodotto della simbiosi realtà/irrealtà. La figura umana è alienata sulla tela sezionata in frammenti attraverso una materia pittorica rarefatta. La sua indagine del cosmo quotidiano assurge a veronica critica di un’esistenza sempre più votata alla transeunte esteriorità. Geerk ha un dichiarato debito verso alcuni artisti della figurazione storica del XX secolo (Bacon, Sutherland, Pearlstein), così come nei confronti di quelle espressioni artistiche trasversali alle arti figurative, ma ormai complementari in una sorta di "melting pot”: la fotografia, la moda, e soprattutto il cinema. Già nel 1933, Ragghianti stigmatizzava riguardo il rapporto tra pittura e cinema che "per quanto si guardi, per quanto si indaghi o si sottilizzi, non è possibile riscontrare, tra queste due espressioni, atra differenza se non, tutt’al più, di tecnica”. I frammenti iconici su tela del giovane Geerk, come in una sequenza cinematografica, trasmettono una forte concettualizzazione dell’immagine, sottolineando un rapporto ambiguo con il reale e, quindi, il suo senso metafisico. (Cesare Biasini Selvaggi)

In alto: Intrusive Thought, 2018
In homepage: Spaghetti, 2018

INFO
Opening: ore 19.00 
Lenz Geerk. PEARS & PEARLS
dal 28 giugno al 20 settembre 2018
Galleria Acappella
via Cappella Vecchia 8/A, Napoli
museoapparente.eu – 339 6134112

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram