Addio a Carlo Benetton, tra i fondatori del marchio di abbigliamento e appassionato di sport 3126 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/09/2018
Paolo Icaro dona le fotografie del suo Prato in quattro tempi all'Università di Milano
19/09/2018
Gucci ha lanciato un account instagram dedicato agli amanti dell'arte
19/09/2018
Open Day RUFA: l'Accademia presenta i suoi nuovi spazi al Pastificio Cerere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Addio a Carlo Benetton, tra i fondatori del marchio di abbigliamento e appassionato di sport

   
   
 
Addio a Carlo Benetton, tra i fondatori del marchio di abbigliamento e appassionato di sport
pubblicato

È scomparso, a 74 anni, Carlo Benetton, il più giovane dei quattro fratelli che, nel 1965, fondarono l’omonimo marchio di abbigliamento. L’imprenditore è deceduto durante la notte, nella sua casa di Treviso, per l’aggravarsi di una malattia che l’aveva colpito pochi mesi fa. 
Nato il 26 dicembre del 1943, a Morgano, nel Trevigiano, assieme a Luciano, Giuliana e Gilberto, aveva fondato l’azienda a Ponzano Veneto, iniziando come artigiano da un semplice laboratorio di maglieria. Il successo arrivò subito, anche grazie a una innovativa idea di marketing, legata a temi difficili, come il razzismo e la lotta all’Aids, le cui immagini erano affidate al fotografo Oliviero Toscani. Carlo gestiva le vaste tenute in Argentina del gruppo e curava l’approvvigionamento delle materie prime. 
Oltre all’impegno nel settore tessile, l’imprenditore aveva rilevato la società agricola Maccarese, nel Lazio, mentre in Patagonia aveva avviato un programma di forestazione. Era stato nominato Cavaliere del lavoro nel 2002, aveva poi ricevuto la Legion d’Onore nel 2011 e, due anni più tardi, la Stella al Merito sportivo. 
Lascia quattro figli, tra i quali Cristian, già presente nella holding familiare Edizione.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram