Fino al 31.VII.2018 - Dario Agrimi, Gonadi - Ars And Art Gallery E A100 Gallery - Galatina... 3114 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
10/12/2018
Il Premio Fabbri si apre alla fotografia. Ecco i vincitori della sesta edizione
09/12/2018
La storia della grafica dal XIX secolo ai giorni nostri, nei due nuovi volumi editi da Taschen
08/12/2018
Al Castello di Rivoli, Milovan Farronato e Carolyn Christov-Bakargiev ricordano Chiara Fumai
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 31.VII.2018
Dario Agrimi, Gonadi
Ars And Art Gallery E A100 Gallery
Galatina (Le)

   
  Marinilde Giannandrea 
 
Fino al 31.VII.2018 - Dario Agrimi, Gonadi - Ars And Art Gallery E A100 Gallery - Galatina (Le)
pubblicato

Una doppia mostra di Dario Agrimi a Galatina alla Art and Ars Gallery e alla A100 Gallery, entrambe a Galatina. "Gonadi” è il titolo che accende, come spesso succede nella produzione dell’artista pugliese, l’attenzione e si collega anche a quella dimensione di forte presenza dell’io che lo caratterizza. I generi sono diversi. La pittura iperrealista ma mai scontata con le grandi tele abitate da personaggi solitari su fondi monocromi e intensi. Sono colti azioni casuali, istantanee di vita, fermate nella loro nitidezza formale. In mostra nello spazio dell’A100 Gallery insieme alle installazioni di grandi dimensioni e rivelano la natura eclettica dell’artista pugliese che attraversa territori differenti con la stessa naturale facilità.
Tuttavia esiste comunque una linea conduttrice che va rintracciata nel carattere irridente e iconoclasta, nella provocazione diretta ma mai scioccante – piuttosto indirizzata a stimolare la curiosità dello spettatore e la sua capacità di stupore – nella scelta meditata dei titoli che spesso costituiscono la nota poetica e metaforica. 
A cura di Alexander Larrarte, la doppia mostra si sviluppa nei territori dei paradossi e delle sorprese. Dai ready made rettificati, alle figure maschili in resina, perfettamente aderenti alla verità della morte, agli animali in tassidermia che casualmente compaiono sul pavimento o alle scarpe maschili che appaiono dietro una tenda-sipario. 

null
Dario Agrimi, Gonadi

Sono opere attraversate sempre da una riflessione cinica e disincantata sul sistema dell’arte e sul ruolo dell’artista ma anche sui "mostri” che la società è capace di produrre. Qualunque genere Agrimi scelga di affrontare lo fa con la cura di chi ricerca volutamente la perfezione formale, anche nelle grandi scritte luminose, rosse su fondo nero. Dichiarano quasi banalmente che "Dio è un’invenzione dell’uomo” e che "La vita degli altri è bellissima”. 
All’Art and Ars Gallery sono esposte opere di dimensioni più ridotte che comunque invitano lo spettatore ad uno sforzo di attenzione e a non lasciarsi ingannare da quello che vede. 
Nella serata inaugurale il percorso tra le due gallerie è stata anche l’occasione una visita guidata al centro storico di Galatina in legame intenso tra i l Barocco di una delle città più belle del Salento legata indissolubilmente al rito delle tarantate, ogni anno rievocato dalla festa popolare di S. Paolo, e agli splendidi affreschi della Chiesa di Santa Caterina, tra le testimonianze più significative di pittura medievale in Italia. 
Un’operazione, voluta dalle due gallerie, da  qualche tempo impegnate in una serie di progetti sinergici che ne hanno rafforzato la potenzialità. 
Il catalogo, con i testi di Alexander Larrarte e Isabella Battista, sarà pubblicato alla fine mostra. 

Marinilde Giannandrea
Mostra visitata l’8 giugno

Dall’8 giugno al 31 luglio 2018
Dario Agrimi, Gonadi
Art and Ars Gallery 
Via R. Orsini 10, Galatina (LE)
A100 Gallery
Piazza Alighieri 100, Galatina (LE)
Orari: dal lunedì al sabato Art and Ars Gallery, 18-20 e A100 Gallery, 10-13 e 18-20.

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Marinilde Giannandrea
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram