Hockney per la Regina 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/07/2019
Banksy è ufficialmente l’artista più amato di tutti i tempi dagli inglesi
18/07/2019
Un uomo ha appiccato un incendio in uno studio di animazione giapponese. Almeno 20 morti
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Hockney per la Regina

   
   
 
Hockney per la Regina
pubblicato

La vetrata dai colori vivaci disegnata da David Hockney sul suo iPad, che mostra cieli azzurri e un sentiero di campagna rosso attraverso un biancospino fiorito dello Yorkshire, è stata finalmente svelata all'Abbazia di Westminster.
Commissionata per celebrare il regno della Regina, il grande pittore inglese ha riportato felice: "Questo è un luogo storico e so che questa mia opera durerà".
Il decano di Westminster, John Hall, è sicura dell’apprezzamento della famiglia reale: "Cosa ci poteva essere di meglio che avere una scena di campagna, per una donna che ama il suo verde Paese? Questa opera non è una commemorazione, è una festa", aggiungendo: "È meraviglioso avere qualcosa che di contemporaneo da parte di uno più grandi artisti del regno della Regina”.
La vetrata è simile ai dipinti degli Yorkshire Wolds, che David Hockney aveva realizzato in occasione del trasferimento a Bridlington, dove stette per otto anni, prima di tornare a Los Angeles nel 2013.
Hockney, 81 anni, ha affermato è stato naturale usare l'iPad come tela per quest’opera perché retroilluminato, proprio come una finestra. 8,5 metri di altezza e 3,5 metri di larghezza, la vetrata è stata creata da un team di 10 artigiani nello studio di Barley a York.
The Queen's Window sostituisce quello che era per lo più un vetro vuoto nel XIX secolo e una rinnovata finestra installata nel 2013. Con i prezzi raggiunti dall’artista inglese in questi tempi un affare garantito per Westminster!

Fonte: The Guardian 


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram