La piscina firmata elmgreen & dragset 3099 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/07/2019
Partecipa all'edizione 2019 di Fuori Fuoco Moak e racconta il caffè in tutte le sue forme
22/07/2019
Da Noto, in partenza per la Luna, con Photology Air
22/07/2019
Addio a Ilaria Occhini, volto gentile e notissimo di cinema, teatro e tv
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La piscina firmata elmgreen & dragset

   
   
 
La piscina firmata elmgreen & dragset
pubblicato

Elmgreen & Dragset hanno trasformato il piano terra della Whitechapel gallery in una misteriosa piscina abbandonata. Senza acqua, sporca e rovinata dall’incuria, The Whitechapel Pool (2018), è solo una delle installazioni che potrete vedere, fino al 13 gennaio 2019, in occasione di  ‘This is how we bite our tongue’,  mostra del duo scandinavo frutto di una riflessione riguardo alla gentrificazione della parte est di Londra, che ha portato anche alla perdita di moltissimi spazi pubblici. "Negli ultimi dieci anni East London ha vissuto un’intensa gentrificazione” raccontano Michael Elmgreen e Ingar Dragset "I bar, i luoghi di incontro e gli studi d'artista sono stati trasformati in lussuosissimi loft. Allo stesso tempo i quartieri più poveri hanno sperimentato l'effetto delle politiche di austerità. La nostra piscina abbandonata parla di questa metamorfosi delle comunità locali, ma si riferisce anche ad uno spostamento dei valori, riflettendo su come può essere difficile, da essere umano e da cittadino , adattarsi a tali sfide ".


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

1 commento trovato 

01/10/2018
Werther Germondari
http://www.werthergermondari.com
Già fatto 25 anni fa...:

http://www.werthergermondari.com/photography/hinc-et-inde-1992/

http://www.werthergermondari.com/videoart/hinc-et-inde-1999-16mm-3.html


Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram