Fino al 10.XI.2018 - Lionel Estève, Oltre - Annarumma Gallery, Napoli 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/11/2018
Addio a Eimuntas Nekrosiu, maestro di teatro dalla visione innovativa e potente
20/11/2018
Tutto pronto per la settima edizione del Premio Fabbri. Sabato i vincitori
20/11/2018
Una grande mostra dedicata a Frida Kahlo inaugurerà al Brooklyn Museum di New York
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 10.XI.2018
Lionel Estève, Oltre
Annarumma Gallery, Napoli

   
  danilo russo 
 
Fino al 10.XI.2018 - Lionel Estève, Oltre - Annarumma Gallery, Napoli
pubblicato

"Oltre” è un colpo riuscito: una rivisitazione in chiave contemporanea dell'arte in movimento e non. Nella galleria di Francesco Annarumma, il francese Lionel Estève (1967) espone lavori fatti di un materialismo concettuale, realizzando sculture mobili con fili colorati di violino, animate da forme geometriche e sostenute da un filo di nylon, ruotate dall'energia naturale del vento. Così facendo, l'artista ridicolizza tutti i discorsi autocompiaciuti sul progresso tecnologico occidentale. Non sono meno importanti, in questa mostra, le installazioni fatte di sassi sottratti da un fiume, colorati parzialmente ad acquarello ed esposti come un arcipelago in mezzo al mare. «Il fascino dei fiumi è forse è in quel loro continuo passare rimanendo immutati, in quell'andarsene restando, lasciando il segno», ci ha detto l'artista. 

null
Lionel Estève, Oltre, Annarumma Gallery. Foto di Danilo Donzelli

Più che dipingere un semplice sasso, Estève si tuffa indietro nella tradizione premodernista per rovesciare i termini stessi di quella tradizione. L'artista fa del colore l'emblema stesso di una radicale materialità, rendendo la sua intrusione nel campo della scultura un rumore che disturba l'armonia omogenea difesa dal discorso estetico. Non diversamente, l'armonia dei colori blu, verde, bianco, rosso, delle murrine realizzate secondo la tradizione veneziana ed appese come quadri su bianche pareti, disturba l'occhio di quel pubblico abituato a identificare l'arte contemporanea con qualcosa di stupefacente.
Lo scultore, come si definisce Estève, porta in mostra anche un'opera pittorica, un acquarello su carta che nasce alla luce di un tipo di impostazione di genere che potrebbe rischiare di essere schematica, ben argomentata (un'impronta di manine di un bambino) ma arida di contenuti tecnici, con un tocco di colore che ricorda un'opera del '58 di Morris Louis.

Danilo Russo
Mostra visitata il 26 settembre 

Dal 26 settembre al 10 novembre 2018
Lionel Estève, Oltre
Annarumma Gallery
Via del Parco Margherita, 43 – 80121, Napoli 
Orari: dal martedì al venerdì, dalle 16 alle 19.30
Info: info@annarumma.net

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di danilo russo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram