Edward Woodman e l’arte contemporanea 3125 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Edward Woodman e l’arte contemporanea

   
   
 
Edward Woodman e l’arte contemporanea
pubblicato

Conosciuto per essere uno dei più famosi fotografi della storia dell’arte contemporanea britannica, durante gli anni ’80 e ’90 Edward Woodman ha realizzato ritratti di artisti, fotografato importanti esposizioni (come Freeze ad esempio, la mostra organizzata da Damien Hirst e altri studenti della Goldsmiths nel 1988 a Londra che lanciò il gruppo degli Young British Artist), installazioni site-specific e performance. I suoi rapporti con artisti come Edward Allington, Phyllida Barlow, Helen Chadwick, Richard Deacon, Anya Gallaccio, Antony Gormley, Mona Hatoum, Michael Landy, Cornelia Parker, Rachel Whiteread, Richard Wilson, Julia Wood e Damien Hirst, gli hanno permesso di documentare una parte importantissima della storia dell’arte contemporanea del secolo scorso. Gli scatti di Woodman saranno esposti dal 24 novembre al 2 febbraio 2019 alla John Hansard Gallery, in occasione della mostra "Space, Light and Time: Edward Woodman, A Retrospective".

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram