Dal 900 ad oggi da Art-rite 3127 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Dal 900 ad oggi da Art-rite

   
   
 
Dal 900 ad oggi da Art-rite
pubblicato

Dal Novecento al Contemporaneo passando per l’arte del Dopoguerra, queste le tappe del viaggio di Art-rite auction per l’asta del prossimo 26 novembre. 74 lotti (46 in Day Sale e 28 in Evening Sale) per un catalogo che è lo specchio della domanda di un mercato internazionale che richiede opere selezionate e di qualità di artisti già consolidati e in corso di rivalutazione commerciale. Pablo Picasso, Francis Bacon, Giorgio Morandi, Alighiero Boetti, Piero Manzoni, Paolo Scheggi, Mario Schifano, Emilio Vedova, al fianco di artisti che stanno riscuotendo un grande successo sul mercato e il cui valore è in crescita, come ad esempio Carol Rama, Vincenzo Agnetti, Georges Mathieu, Louise Nevelson, César, Gino De Dominicis, Giulio Paolini e Pierpaolo Calzolari. Da sottolineare la presenza in catalogo di Paolo Scheggi con Curved Intersurface del 1966, che arriva all’incanto con una stima compresa tra i 90mila e i 110mila euro, Piero Dorazio con Senza Titolo del 1964, un gouache su cartone stimato 20mila euro e un elegantissimo disegno di Giorgio Morandi, Natura Morta del 1962-1963 che potrebbe passare di mano a 6mila euro, ma che potrebbe riservare delle sorprese. 


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram