Il reggae è stato dichiarato patrimonio dell'Unesco 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
10/12/2018
Il Premio Fabbri si apre alla fotografia. Ecco i vincitori della sesta edizione
09/12/2018
La storia della grafica dal XIX secolo ai giorni nostri, nei due nuovi volumi editi da Taschen
08/12/2018
Al Castello di Rivoli, Milovan Farronato e Carolyn Christov-Bakargiev ricordano Chiara Fumai
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il reggae è stato dichiarato patrimonio dell'Unesco

   
   
 
Il reggae è stato dichiarato patrimonio dell'Unesco
pubblicato

Il Reagge è entrato a far parte della lista dei tesori culturali globali delle Nazioni Unite. La decisione è stata presa a Port-Louis, nelle Mauritius, durante una riunione del comitato speciale dell’organizzazione che ha sottolineato come il reggae abbia "contribuito al dibattito internazionale su ingiustizia, resistenza, amore e umanità”. Il sound nato in Giamaica negli anni '60, e diventato famoso in tutto il mondo grazie ad artisti come  Bob Marley, Peter Tosh, Gregory Isaacs, Alton Ellis, Jimmy Cliff, da oggi è entrato a pieno titolo tra i patrimoni mondiali immateriali dell'umanità.

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram