Quel legame tra Guido Crepax e Valentina. Una vita condivisa in mostra a Bassano 3060 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
22/03/2019
Il Design Museum di Londra dedica una grande mostra a Stanley Kubrick
22/03/2019
André Aciman ha annunciato che presto uscirà il romanzo sequel di Call me by your name
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Quel legame tra Guido Crepax e Valentina. Una vita condivisa in mostra a Bassano

   
   
 
Quel legame tra Guido Crepax e Valentina. Una vita condivisa in mostra a Bassano
pubblicato

Ha inaugurato il 30 novembre, presso il Museo Civico di Bassano del Grappa, "Valentina. Una vita con Crepax”. Una mostra non solo dedicata a una delle icone femminili del fumetto italiano del Novecento e a tutto il mondo complesso che si cela dietro alla sua figura, ma anche al suo creatore Guido Crepax. La modalità espositiva particolarmente coinvolgente accompagna il visitatore, fin dall’ingresso, all’interno di queste due vite, a partire dalle origini del lavoro di Crepax a Venezia, passando per un altro suo interesse fondamentale che condivideva con i figli Giacomo, Caterina e Antonio, curatori della mostra e grazie ai quali è stato messo a disposizione l’archivio del padre, cioè la costruzione di giochi da tavolo. La mostra si concentra poi su Valentina, con alcuni pezzi unici, mai esposti al pubblico e a possibili sviluppi futuri come l’ultimo progetto editoriale di Archivio Crepax: una nuova collana a colori per la Repubblica. (Ilaria Zampieri)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram