Fino al 6.I.2019. - Silvia Camporesi. Mirabilia, il bello è nella natura - Maria Livia Br... 3080 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/02/2019
Chi è Giorgio Barbero Corsetti, neodirettore del Teatro di Roma – Teatro Nazionale
19/02/2019
David Hockney racconta l’evoluzione delle immagini in un libro illustrato per bambini
19/02/2019
Scalare Machu Picchu con la sedia a rotelle? Da oggi si può, con Wheel the World
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 6.I.2019.
Silvia Camporesi. Mirabilia, il bello è nella natura
Maria Livia Brunelli Home Gallery, Ferrara

   
  Vincenzo D’Argenio 
 
Fino al 6.I.2019. - Silvia Camporesi. Mirabilia, il bello è nella natura - Maria Livia Brunelli Home Gallery, Ferrara
pubblicato

Silvia Camporesi (Forlì, 1973) ha realizzato per la MLB Home Gallery di Ferrara una nuove serie di opere inedite legate al suo progetto che da il titolo alla personale Mirabilia, "Il Bello è nella Natura”. I lavori presentati nella galleria di via Ercole I D’Este sono scaturiti questa volta da un'affinità tematica con "Courbet e il paesaggio", la mostra allestita all’inizio dello scorso autunno al vicinissimo Palazzo dei Diamanti  dedicata in particolar modo ai paesaggi dell'artista francese. La Camporesi dopo Atlas Italiae in cui ha mappato la decadente bellezza dei luoghi abbandonati di una gran parte del nostro Paese, continua ad esortare il pubblico a guardar meglio e con un animo predisposto alla curiosità e allo stupore ciò che ci circonda. "Il bello è nella natura... e si incontra nella realtà sotto le forme più diverse", con questa parole Gustave Courbet annunciava le linee guida della sua ricerca di soggetti da dipingere.

null
Casa del sale (Cervia, Ravenna), 2017, Inkjet print con intervento kirigami e cornice angolare cm 24x36 Ed. 5+1 a.p.

Questo pensiero è indubbiamente stato condiviso dalla fotografa forlivese che ha (ri)scoperto innumerevoli paesaggi naturali che portano avanti questa operazione ancora in essere, che si concluderà con una pubblicazione entro il nuovo anno. Luoghi speciali come il Mulino di Orbetello (GR), divenuto in qualche maniera l’immagine brand dell’esposizione. Meraviglie della natura come la Casa del sale, una maestosa duna di sale che ha catturato l’attenzione della nostra nelle Saline di Cervia (RA), bizzarre architetture, come la Tarturaga del Parco dei Mostri di Bomarzo (VT),  oltre ad una serie di paesaggi svelatici che la Camporesi non sempre si "limita” a stampare ma sui quali spesso interviene con la colorazione a mano ribaltando il concetto stesso di linguaggio fotografico. Esemplari unici più vicini alla pittura per minuziosa e paziente lavorazione come la Cava di Marmo di Carrara (MS) e Le vie cave di Sovana (GR). Reale e surreale convivono inoltre nelle sue foto orami note come kirigami, le quali assumono una dimensione "scuoltorea” grazie alle incisioni che ne fanno una sorta di pop-up a parete.

Vincenzo D’Argenio
mostra vistata il 21 settembre 2018

Dal 21 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
Silvia Camporesi, Mirabilia. "Il bello è nella natura”
Orari: sabato e domenica 15-19 (verificare via telefono)
Info: +39 3467953757 mlb@marialiviabrunelli.com www.marialiviabrunelli.com

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Vincenzo D’Argenio
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram