Eugenio Viola per il MAMBO di Bogotá 3085 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/04/2019
121 disegni di Andy Warhol saranno esposti per la prima volta a New York
20/04/2019
Il Whitney Museum di New York mette online le risorse sulla sua biennale
20/04/2019
Le squadre della Eredivisie giocano a calcio con Rembrandt
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Eugenio Viola per il MAMBO di Bogotá

   
   
 
Eugenio Viola per il MAMBO di Bogotá
pubblicato

Il Museo di Arte Moderna di Bogotá (MAMBO) ha annunciato che, a seguito di una ricerca durata sei mesi, il suo prossimo chief curator sarà l’italiano Eugenio Viola.
Viola, attualmente "in servizio” all’australiano Perth Institute of Contemporary Arts - PICA, Australia, inizierà il nuovo incarico a marzo.
"Il museo non vede l'ora di continuare la sua trasformazione, e l’arrivo del nuovo chief curator, Eugenio Viola, contribuirà a rivitalizzare il proprio programma culturale ed educativo", ha riportato l'istituzione in una nota, ricordando che l'arrivo di Viola al MAMBO è significativo visto che il museo da diversi anni non ha avuto un capo-curatore.
Curatore al MADRE di Napoli dal 2009 al 2016; guest curator per il Frankfurter Kunstverein in Germania; al Centre of Contemporary Art Znaki Czasu - CoCA in Polonia e al Contemporary Art Museum di Tallinn - EKKM, Estonia, Viola ha commentato così la nuova nomina: "La mia chiamata al MAMBO riflette il mio profondo interesse per la ricerca degli artisti che operano nel magmatico continente latino americano. Sono onorato ed elettrizzato nell’accettare questa nuova sfida, e concentrerò le mie risorse per riposizionare l’istituzione nel contesto colombiano ed internazionale”.
L’incarico avrà durata quinquennale e la prima mostra sarà una personale dell’artista messicana Teresa Margolles, che si aprirà il 21 marzo. 

Fonte: Artforum 


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram