Aree riservate 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/02/2019
Chi è Giorgio Barbero Corsetti, neodirettore del Teatro di Roma – Teatro Nazionale
19/02/2019
David Hockney racconta l’evoluzione delle immagini in un libro illustrato per bambini
19/02/2019
Scalare Machu Picchu con la sedia a rotelle? Da oggi si può, con Wheel the World
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Aree riservate

   
   
 
Aree riservate
pubblicato

Viaggiando per anni attraverso l'ex Unione Sovietica, Danila Tkachenko ha fotografato diversi luoghi abbandonati, una volta simbolo del progresso tecnologico dell’Unione Sovietica. Queste "Restricted Areas”, che il fotografo russo definisce "metafora di un futuro post-apocalittico”, erano avamposti segreti, introvabili su qualsiasi mappa, vecchie testimonianze di un’ epoca in cui le potenze mondiali si contendevano il primato tecnologico. Monumenti ad un futuro utopico, oggi relitti dimenticati, nascosti dalla neve e dalla nebbia.


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram