Il nuovo murales di Lucamaleonte per il quartiere San Lorenzo, a Roma 3109 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/04/2019
Il Whitney Museum di New York mette online le risorse sulla sua biennale
20/04/2019
Le squadre della Eredivisie giocano a calcio con Rembrandt
19/04/2019
Whisky e arte a go go, nella nuova distilleria di Bob Dylan
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il nuovo murales di Lucamaleonte per il quartiere San Lorenzo, a Roma

   
   
 
Il nuovo murales di Lucamaleonte per il quartiere San Lorenzo, a Roma
pubblicato

A Roma, nel cuore del quartiere San Lorenzo, sarà presentato oggi il nuovo murales che Lucamaleonte ha  realizzato sulle facciate di un edificio che si trova tra via dei Reti e via dei Piceni. A cura di Marcello Smarrelli, "Patrimonio indigeno" è un’opera monumentale, una mappa dedicata al quartiere: sparsi all'interno di una fitta vegetazione, i simboli iconografici e topografici, come la graticola del martirio di San Lorenzo, il papavero in ricordo dei morti caduti in guerra ed esplicito riferimento allo spirito antifascista del quartiere, il corvo e i crisantemi del Cimitero monumentale del Verano, la mano della dea Cerere, il picchio totemico dei Piceni e l'alloro e il serpente della dea Minerva, simbolo della vicina Università la "Sapienza", offrono una chiave di lettura di questo luoghi storico della città. L'edificio, segnato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, è stato recentemente ricostruito ad opera di SCS SVILUPPO IMMOBILIARE SRL che, insieme alla Fondazione Pastificio Cerere ha promosso e sostenuto la realizzazione dell'intervento. Oggi, alle 18.00, in occasione dell'inaugurazione, Lucamaleonte ultimerà il murale aggiungendo un icosaedro, figura che lo street artist usa per firmare i suoi lavori.



In alto: Lucamaleonte, Patrimonio Indigeno, 2018, San Lorenzo (Roma). Crediti: SIMPLESTORI di
Andrea De Giuli

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram