Il meglio e il peggio della settimana, in sei notizie da non perdere 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
22/03/2019
Il Design Museum di Londra dedica una grande mostra a Stanley Kubrick
22/03/2019
André Aciman ha annunciato che presto uscirà il romanzo sequel di Call me by your name
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il meglio e il peggio della settimana, in sei notizie da non perdere

   
   
 
Il meglio e il peggio della settimana, in sei notizie da non perdere
pubblicato

L’indispensabile per rimanere aggiornati, selezionato per voi da Exibart.

UP 
- Dopo diversi mesi di impasse, pare che Villa Croce sia finalmente pronta a ripartire. Da cosa? Dalla sua collezione. Basterà?  

- L’Accademia di Belle Arti di Macerata ha annunciato che Alfredo Jaar è stato insignito del Josef Svoboda Prize 2019. L’artista cileno riceverà anche una laurea honoris causa.  

- Mentre aspettiamo di capire quando sarà esposto il Salvator Mundi di Leonardo Da Vinci, il Louvre di Abu Dhabi annuncia un’altra acquisizione in grande stile: il Cristo di Rembrandt van Rijn

- Nel corso degli scavi nella Regio V di Pompei, è stata ritrovata un’altra straordinaria pittura murale a soggetto mitologico: Narciso che si specchia nell’acqua

- Il nuovo presidente del Mart sarà il parlamentare e critico d'arte, personaggio televisivo e protagonista di cronache anche giudiziarie, Vittorio Sgarbi. Up o down? Vedremo. 

DOWN 
- Mary Boone, tra le galleriste più influenti nel panorama dell’arte contemporanea, è stata condannata a una pena detentiva di 30 mesi, dopo essersi dichiarata colpevole di frode fiscale. 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram