La moda nel Galles del sud 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/05/2019
I capolavori degli Uffizi, raccontati dalle voci degli attori
23/05/2019
Banksy è stato allontanato dai vigili mentre "esponeva" senza autorizzazione a Venezia
23/05/2019
Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci sul tuo smartphone, grazie all’app
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La moda nel Galles del sud

   
   
 
La moda nel Galles del sud
pubblicato

Negli ultimi quattro anni la fotografa Clémentine Schneidermann e la direttrice creativa Charlotte James hanno collaborato insieme a It's Called Ffasiwn, un laboratorio creativo pensato per un gruppo di bambini che seguivano i corsi estivi del centro giovanile club Interact Coed Cae, a Brynmawr, nel Galles del Sud. I workshop comprendevano diverse attività legate al mondo della moda, come fotografia, styling e personalizzazione dei capi. Per tutta la durata del corso Schneidermann e James hanno documentato la straordinaria produzione dei bambini che, con grande disinvoltura, alla fine del progetto hanno indossato le loro creazioni, diventando i protagonisti di un servizio fotografico ambientato per le strade della città, in aperta campagna e in aree industriali, che unisce moda ritrattistica e fotografia documentaria. Gli scatti di It's Called Ffasiwn saranno esposti alla Martin Parr Foundation di Bristol dal 27 marzo al 25 maggio. 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram