Il sold out da Chistie’s a Milano 3071 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/05/2019
I capolavori degli Uffizi, raccontati dalle voci degli attori
23/05/2019
Banksy è stato allontanato dai vigili mentre "esponeva" senza autorizzazione a Venezia
23/05/2019
Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci sul tuo smartphone, grazie all’app
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il sold out da Chistie’s a Milano

   
   
 
Il sold out da Chistie’s a Milano
pubblicato

L’asta di ieri sera da Christie’s a Milano dedicata all’Arte Italiana ha realizzato un successo eccezionale. Sold out o white glove sale come si dice in gergo, insomma tutte le opere vendute. Un accadimento davvero raro in Italia. 
Thinking Italian è la nuova versione di una classica Italian Sale londinese, che è stata portata per la prima volta a Milano, che ha dato una sferzata di energia e una dose di ottimismo all’art week milanese in partenza. 49 lotti venduti in poco meno di un’ora e mezza per un totale di oltre 12 milioni di dollari. 
Top lot per Giorgio Morandi che con entrambe le sue due nature morte ha superato il milione di euro, mentre Mario Schifano con Elemento per paesaggio partito da 120 mila euro ha raggiunto i 358 mila euro prima, per poi arrivare a 520mila euro con Particolare di Propaganda, bellissimo smalto del 1964. Record per Ubaldo Oppi, pittore del Realismo Magico. Presente in catalogo con due lotti: Giovani donne al mare del 1924-26 che ha venduto per la cifra record di 160mila euro, e Contadino a Serache che vendendo a 120mila euro fa raggiunge a Oppi la seconda migliore aggiudicazione di sempre. Ottimi anche i risultati di Piero Dorazio, Lucio Fontana, Ettore Colla e Piero Manzoni. Milano si conferma la piazza più internazionale d’Italia, in grado di competere con le capitali europee, sul mercato e non solo. 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram