Season's Greetings di Banksy sarà trasferita in un museo a Port Talbot per i prossimi tre ... 3070 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/07/2019
Partecipa all'edizione 2019 di Fuori Fuoco Moak e racconta il caffè in tutte le sue forme
22/07/2019
Da Noto, in partenza per la Luna, con Photology Air
22/07/2019
Addio a Ilaria Occhini, volto gentile e notissimo di cinema, teatro e tv
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Season's Greetings di Banksy sarà trasferita in un museo a Port Talbot per i prossimi tre anni

   
   
 
Season's Greetings di Banksy sarà trasferita in un museo a Port Talbot per i prossimi tre anni
pubblicato

Season's Greetings, l'opera di Banksy apparsa lo scorso anno sul muro di un garage a Port Talbot, in Galles, verrà trasferita a negli spazi di Ty'r Orsaf, un'ex stazione di polizia recentemente ristrutturata, nel centro della città. John Brandler, l'appassionato d'arte che a gennaio ha acquistato l'opera per 129mila sterline, circa 146mila euro, aveva già annunciato che avrebbe lasciato l'opera in città per almeno tre anni, in un nuovo spazio espositivo dedicato alla street-art.  Pochi giorni fa, secondo quanto riportato dal Guardian, Dafydd Elis-Thomas, vice ministro per la cultura, lo sport e il turismo del governo gallese, ha confermato che Ty'r Orsaf è il luogo perfetto, e che l'opera sarà esposta accanto ad altri pezzi della collezione di Brandler. L'ingresso sarà gratuito per i minori di 16 anni e per i residenti.
Season's Greetings, apparsa i primi di gennaio, ritrae un bambino che sporge la lingua per afferrare dei fiocchi di neve che, in realtà, è cenere proveniente dal rogo di un cassonetto, visibile solo una volta girato l’angolo del muro. Una provocazione in stile Banksy, dato che la città gallese è la sede di una importante acciaieria e tra le più inquinate nel Regno Unito.





 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram