Patrizia Sandretto vince il Leo Award per il suo lavoro pionieristico nell’arte contemporanea 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/05/2019
I capolavori degli Uffizi, raccontati dalle voci degli attori
23/05/2019
Banksy è stato allontanato dai vigili mentre "esponeva" senza autorizzazione a Venezia
23/05/2019
Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci sul tuo smartphone, grazie all’app
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Patrizia Sandretto vince il Leo Award per il suo lavoro pionieristico nell’arte contemporanea

   
   
 
Patrizia Sandretto vince il Leo Award per il suo lavoro pionieristico nell’arte contemporanea
pubblicato

La ICI-Independent Curators International, organizzazione fondata nel 1975 e con sede a New York che mette in relazione curatori emergenti e affermati in tutto il mondo, ha appena annunciato che conferirà il Leo Award 2019 a Patrizia Sandretto Re Rebaudengo. Il premio, che prende il nome dal primo sostenitore dell'ICI e leggendario mercante d'arte Leo Castelli, rappresenta un riconoscimento per l’impegno e per l’attività pionieristica nel campo dell’arte contemporanea ed è stato assegnato a personalità come Dimitris Daskalopoulos, Marian Goodman, Michael Govan, Roy e Dorothy Lichtenstein, Patricia Phelps de Cisneros, Miuccia Prada, Emily Rauh Pulizter e Dasha Zhukova
Appassionata collezionista da più di due decenni, Patrizia Sandretto è la fondatrice e presidente della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, istituita nel 1995. Dal suo primo spazio espositivo, aperto nel 1997 a Guarene d'Alba, la Fondazione si è spostata nel 2002 a Torino, in una sede di oltre 1500 metri quadri progettata da Claudio Silvestrin, riconosciuta a livello internazionale per la ricerca, la sperimentazione e lo scambio tra artisti, critici, curatori e collezionisti. Da inaugurare, poi, la nuova e attesissima sede di Madrid, progettata da David Adjaye, della quale vi avevamo già svelato tutti i dettagli. Tra le molte affiliazioni internazionali, Sandretto è membro del Consiglio Internazionale del MoMA, del Comitato consultivo per l'arte moderna e contemporanea del Philadelphia Museum of Art, del comitato consultivo del Rockbund Art Museum di Shanghai e del Consiglio di amministrazione del Centro per gli studi curatoriali al Bard College. Riflettendo l’impegno nell’ambito curatoriale, la Fondazione ha lanciato nel 2007 un programma di residenze dedicato a giovani curatori e nel 2012 il Corso per curatori CAMPO.
«Insieme alla sua Fondazione, Patrizia Sandretto ha attivamente promosso la carriera di numerosi artisti, attraverso l’organizzazione di mostre e la produzione di opere, incoraggiando anche un pubblico nuovo e creando partnership istituzionali per il supporto dell'arte contemporanea», si legge nelle motivazioni.  «Con questo premio, onoriamo il sostegno di Patrizia all'arte e allo scambio culturale. Attraverso l'eccezionale programma espositivo della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, oltre che con il Dipartimento Educativo e con i programmi per i giovani curatori, Patrizia ha dimostrato una grande dedizione. Siamo orgogliosi di darle il benvenuto tra i "Leo"», ha affermato Renaud Proch, direttore esecutivo dell'ICI. 
«Sono lieta e onorata di ricevere il Premio Leo. Sin dall'inizio, la passione e il lavoro della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo sono stati orientati all'apertura dell'arte contemporanea verso un pubblico più ampio. Investire in giovani curatori e negli artisti è stata una scelta entusiasmante, gratificante e vitale del programma della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che stiamo cercando di sviluppare da sempre. Il riconoscimento di questo lavoro da parte dell'Independent Curators International è un vero privilegio», ha commentato Sandretto, la cui bacheca è già particolarmente ricca di riconoscimenti, tra i quali i titoli di Chevalier de l’ordre des Arts et des Lettres della Repubblica francese e di Accademico d’Onore dell’Accademia Albertina di Torino. 

In alto: ph Andrea Basile
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram