Un ragno da record 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/05/2019
Party like an Architect. Gli studi di architettura di Napoli si presentano, con Camparisoda
20/05/2019
Spolverare la memoria. Le scuole di Roma ricordano le vittime del nazismo
20/05/2019
Manifesto per una Bauhaus viva più che mai. La mostra targata RUFA al Pastificio Cerere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Un ragno da record

   
   
 
Un ragno da record
pubblicato

Mancano solo due settimane dalle aste di New York e iniziano a farsi sempre più incalzanti sulle opere d’arte più attese. L’ultima della lista in ordine di tempo è la grande scultura in ferro di Louise Bourgeois, Spider del 1997, presentata da Christie’s con una stima che la potrebbe far diventare l’opera più cara mai venduta realizzata da una donna. Con un prezzo di partenza di 25 milioni e 35 milioni di stima alta, la scultura, secondo gli esperti potrebbe superare di molto l’ultimo prezzo realizzato da un lavoro della stessa serie. Era il 2015 e Spider passò di mano per 28,2 milioni di dollari in una vendita sempre da Christie’s. 
Ma molto è cambiato nel mercato borghese negli ultimi anni. Dopo le mostre in musei internazionali come la Tate Modern di Londra e Il MoMA di New York, la galleria che gestisce le opere dell’artista, Hauser & Wirth, ha testato la sua influenza e il suo potere presentando personali di Bourgeois nelle sue sedi di St. Moritz e Hong Kong, città dove la mostra è stata vendita rapidamente, con prezzi fino a 4 milioni. L’opera più cara mai venduta da una donna è di Georgia O'Keeffe, Jimson Weed / White Flower No 1 (1932) venduta per 44,4 milioni di dollari da Sotheby's nel novembre 2014. 
L'asta di terrà il 15 maggio nella sede di Christie's al Rockefeller Center. 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram