Finissage - Pietro Paolini,Along The Route - Galleria Nicola Pedana, Caserta 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Finissage
Pietro Paolini,Along The Route
Galleria Nicola Pedana, Caserta

   
  sandro bongiani 
 
Finissage - Pietro Paolini,Along The Route - Galleria Nicola Pedana, Caserta
pubblicato

"Along The Route”, lungo la rotta  è un viaggio solitario attraverso il Sudamerica per osservare, da dentro le contraddizioni,  il cambiamento sociale e politico in corso in Bolivia, Ecuador e Venezuela, con accanto l’unica cosa utile a  trasformare la visione percettiva degli eventi  reali in solida memoria collettiva. Un viaggio  nomade in un intero e complesso continente: con i muratori di Caracas durante la costruzione di appartamenti destinati alla popolazione più povera, con i raccoglitori di conchiglie della baia di San Lorenzo sulla costa ecuadoregna e con i minatori di Cerro Rico in Bolivia da secoli sfruttati. Pietro Paolini, (Firenze, 1981) è stato sempre attratto dai problemi sociali, politici e antropologici presenti in certe aree tormentate e malfamate del globo,  in una sofferta indagine di ricerca che accoglie la condizione reale e tragica del vivere.  Non il villaggio globale come ci vogliono far credere le società più ricche, ma le particolarità dell’esistere spesso condizionate a tal punto da diventare anche disperazione. Insomma, un registrare per eventi particolari con l’occhio nell’obbiettivo della macchina fotografia a scrutare gli eventi e i fatti di ogni giorno. Un racconto intimo attraverso i luoghi del cambiamento in atto che diventa  riflessione e memoria.  Di fatto, il continente latino americano è un laboratorio in movimento, la sua storia è un viaggio contraddittorio fatto di guerre interne, dittatori, golpe, liberatori, sparizioni, omicidi,  povertà e fame, tanta fame da consumarti dentro. Rimane, da sempre, uno dei continenti più vivaci  e imprevedibili dove i conflitti e i contrasti sociali nel tempo interdetto della globalizzazione sono più accentuati e visibili. Ad esempio, in Bolivia, nel cuore del Sud America permane il caos di numerose etnie indigene che si mescolano alla popolazione di questo paese ricco di tensioni tutte contemporanee,  con  comportamenti  reiterati ogni giorno nell’esercizio infame della sopravvivenza e della libertà. 

null
Pietro Paolini, El voto, 2013

Nel documentare il paesaggio, gli umori e la vita quotidiana nei paesi del nuovo socialismo latinoamericano, Pietro Paolini ne coglie la reale complessità di questi territori evidenziando  le contraddizioni socio-politiche e i conseguenti interventi possibili al cambiamento, per il progresso e per la costruzione di una nuova loro identità più adeguata al vivere contemporaneo.  Lo strumento fotografico, rimane l’unico appiglio possibile a documentare senza filtri inibitori non condizionate da stereotipi occidentali tali situazioni esistenziali, ad intercettare la vita di ogni giorno, i problemi di sussistenza e d’incertezza futura. Lo possiamo verificare visionando opere di grande qualità come Asuncio de Evo Morales del 2010 (Tiahuanaco, Bolivia),  Las buscadoras de conchas del 2012 (San Lorenzo, Ecuador), Nuevo Circo del 2013, (Caracas, Venezuela), oppure, El voto del 2013 (Quito, Ecuador), simulacro dei condizionamenti e della libertà negata. Alla fine, la memoria e l’empatia  del fotografo ci restituisce un resoconto intimo lasciando allo spettatore curioso la possibilità di trovare un suo personale spazio interpretativo in un  momento di cambiamento e di travaglio della coscienza popolare, senza sapere ancora, purtroppo, quale sarà davvero il destino prossimo futuro della società latinoamericana.  

Sandro  Bongiani
mostra visitata il 20 marzo 2019                                                                                                         

Dal 17 marzo al 30 aprile  2019                                                                                                            
Pietro Paolini "Along The Route”                                                                                                                Galleria Nicola Pedana                                                                                                                
Piazza Giacomo Matteotti, 60  (81100) – Caserta                                                                    
Interno Palazzo Palladini-piano Terra                                               
Info: gallerianicolapedana@gmail.com

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di sandro bongiani
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram