Le vancanze di Monsieur Bourgogne 3027 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/05/2019
Party like an Architect. Gli studi di architettura di Napoli si presentano, con Camparisoda
20/05/2019
Spolverare la memoria. Le scuole di Roma ricordano le vittime del nazismo
20/05/2019
Manifesto per una Bauhaus viva più che mai. La mostra targata RUFA al Pastificio Cerere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Le vancanze di Monsieur Bourgogne

   
   
 
Le vancanze di Monsieur Bourgogne
pubblicato

Se sei un travel addicted e non hai paura di osare puoi seguire le orme di Monsieur Bourgogne. Si tratta di un vecchio campeggiatore solitario che non si sa bene da dove venga, ma quando arriva il bel tempo va in vacanza nel quartiere di Bellevue a Nantes, non lontano dalla costa atlantica, per piantare una tenda su un edificio, con tanto di attrezzatura di prim'ordine. Niente di strano se non fosse che invece di montarla all'orizzontale magari sul tetto, la mette sulla facciata di un edificio, verticalmente, ciò vale anche per la sua Fiat 500 rossa. Questa performance a dir poco esilarante ha per effetto di produrre una sorta di scambi a catena tra passanti e residenti, al di là delle differenze generazionali o culturali. Dietro questa mise en scène si nasconde la Royal de Luxe e Jean-Luc Courcoult, direttore artistico di questa compagnia di teatro popolare, e il progetto artistico pluriennale dal sottotitolo Città rivelate dalla cultura. È una creazione che interagisce con il piano di rinnovamento urbano del quartiere nantese con l'obiettivo di irrompere nello spazio pubblico per riconquistare la strada e la quotidianità attraverso attività performative, portando così un soffio di poesia e una nuova visione su questa agglomerazione urbana sita a sud del massiccio armoricano. (Livia de Leoni)

©Jean-Luc Courcoult, Auteur-metteur en scène, fondateur de Royal de Luxe
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram