A Maggio torna Buongiorno Ceramica! La festa mobile delle arti per la riscoperta dell'arti... 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/05/2019
Mibac: c'è il via agli elenchi dei professionisti dei beni culturali
21/05/2019
Stanco e malinconico. Il secondo ritratto di Leonardo da Vinci in mostra a Buckingham Palace
21/05/2019
Con i tutorial della British Library puoi realizzare il tuo manoscritto medievale
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

A Maggio torna Buongiorno Ceramica! La festa mobile delle arti per la riscoperta dell'artigianato

   
   
 
A Maggio torna Buongiorno Ceramica! La festa mobile delle arti per la riscoperta dell'artigianato
pubblicato

Il 18 e 19 maggio torna Buongiorno Ceramica! la festa mobile delle arti e della creatività arrivata alla quinta edizione, che anche quest’anno si riconferma come l’appuntamento dell’artigianato artistico nazionale da non perdere. Due giorni di aperture straordinarie, con più di 300 eventi tra performance, laboratori, concerti, degustazioni, mostre, installazioni, workshop, letture che si terranno in musei, atelier, laboratori e giardini di 40 città italiane, scelte per la loro antica tradizione ceramica. Quest'anno, sarà ancora più facile scegliere le mete da visitare e prendere parte alla più bella festa mobile delle arti con in tasca la Guida "Le Città della Ceramica", edita da Touring Club Italiano in collaborazione con l'Associazione Città della Ceramica (AiCC) che è uscito in libreria all'inizio di aprile. All'interno di Buongiorno Ceramica! 2019 anche Matres Week, una costellazione di inziative dedicate alla valorizzazione della ceramica al femminile che parte da Cava dei Tirreni e coinvolge molte altre città e sconfina alla Bulgaria, Croazia, Spagna, Svezia e Turchia: "Il dialogo e il confronto con il pubblico è uno stimolo anche per gli stessi ceramisti e artisti che con passione portano avanti un'arte molto antica e sempre contemporanea. Viva come la materia e l'argilla che modellano" sottolinea Massimo Isola, presidente di AiCC.  Le 40 città di antica tradizione ceramica sono: Albisola Superiore, Albissola Marina, Ariano Irpino, Ascoli Piceno, Assemini, Bassano del Grappa, Borgo San Lorenzo, Burgio, Caltagirone, Castellamonte, Castelli, Cava dei Tirreni, Cerreto Sannita, Civita Castellana, Cutrofiano, Deruta, Este, Faenza, Grottaglie, Gualdo Tadino, Gubbio, Impruneta, Laterza, Laveno Mombello, Lodi, Mondovì, Montelupo Fiorentino, Napoli-Capodimonte, Nove, Oristano, Orvieto, Pesaro, San Lorenzello, Santo Stefano di Camastra, Sciacca, Sesto Fiorentino, Squillace, Urbania, Vietri sul Mare, Viterbo, mentre le iniziative in programma, in continuo aggiornamento, sono consultabili sul sito.

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram