Fino al 25.V.2019 - Perino&Vele, HappyBrico - Galleria Alfonso Artiaco, Napoli 3106 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 25.V.2019
Perino&Vele, HappyBrico
Galleria Alfonso Artiaco, Napoli

   
  Emanuele Castellano 
 
Fino al 25.V.2019 - Perino&Vele, HappyBrico - Galleria Alfonso Artiaco, Napoli
pubblicato

Una riflessione sulla tematica dell’oggetto di consumo. È partendo da questa visione che il duo artistico Perino&Vele (Emiliano Perino, New York, 1973; Luca Vele, Rotondi, 1975) ha lavorato, conducendo un’indagine estetica e sperimentale sui linguaggi della scultura, ricerca che accompagna i due artisti da oltre vent’anni. Per Perino&Vele, l‘intero processo scultoreo viene recepito come scomposizione/distruzione e successiva ricostruzione della materia, operazione essenziale nella produzione della cartapesta che, a ogni suo riplasmarsi, concede forme e significati ulteriori. Per questa esposizione, in particolare, sono stati realizzati cinque lavori scultorei, quattordici disegni e un wallpainting.
I primi, della serie Madeforyou si basano sulle forme del cavallo a dondolo, costituendo una sorta di giocattolo. Nella loro struttura leggera, realizzata in cartapesta, troviamo disseminati oggetti d’uso comune, utensili collezionati dagli artisti nel loro studio e poi traslati nell’immagine oggettuale in cartapesta. Ognuno dei lavori qui esposti ingloba dei manufatti, rimarcando la dimensione della realtà quotidiana, con tutte quelle situazioni che ognuno di questi oggetti innesca. Nonostante il chiaro rimando all’idea del gioco, le opere rimandano, pur nascondendolo, all’inganno tipico dei grandi magazzini: il desiderio e la pulsione d’acquisto. 

null
Perino&Vele, HappyBrico, Exhibition view at Galleria Alfonso Artiaco, Napoli 2019. Courtesy Galleria Alfonso Artiaco, Napoli. Photo credit Francesco Squeglia

La ricerca iconografica realizzata appositamente per ogni oggetto sottolinea che in ogni prodotto esiste una fonte di piacere, da cui scaturiscono sentimenti, passioni e impulsi irrazionali. 
Queste osservazioni è possibile rintracciarle nell’ambito tanto dei lavori tridimensionali che di quelli bidimensionali, in cui ancor di più la pacatezza e la calma imperturbabile che li caratterizza sovrastano l’irrazionale e l’illogico.
Nei lavori di Perino&Vele, infatti, non è raro leggere argomenti dal sapore estremamente amaro, dolori e inquietudini nascosti dietro a un’armatura di umorismo e sarcasmo che rasserena, almeno in parte, il fruitore. 
Il dialogo delle opere con lo spazio della galleria, sempre molto pacifico, si interrompe nel complesso Wall Painting rosso che contrasta con quanto visto negli altri ambienti, attirando l’attenzione e aprendo la vista allo spazio esterno.

Emanuele Castellano
Mostra visitata l’8 aprile 2019

Dal 30 marzo al 25 maggio 2019
Perino&Vele, Happy Brico
Galleria Alfonso Artiaco
Piazzetta Nilo, 7 – 80134, Napoli 
Orari: dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 19
Info: info@alfonsoartiaco.com

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Emanuele Castellano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram