Cantiere Navale. Documenti di perdita 3086 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Cantiere Navale. Documenti di perdita

   
  nicoletta graziano 
 
Cantiere Navale. Documenti di perdita -
pubblicato

Dal 5 giugno la galleria Interzone ospiterà la prima personale fotografica in Italia di Michal Szlaga, organizzata in occasione della diciassettesima edizione di Corso Polonia 17, festival dell’Istituto Polacco di Roma intitolato "Danzica, città libera” che quest'anno celebra il trentennale delle trasformazioni democratiche in Polonia che anticiparono la caduta del Muro di Berlino di qualche mese. "Cantiere Navale. Documenti di perdita” raccoglie 32 scatti,  mai esposti in Italia, della collezione del Centre Pompidou, che raccontano lo smantellamento avvenuto tra il 2004 e il 2013 dei cantieri navali di Danzica, enorme piazza di lavoro per oltre 15.000 lavoratori che vide nascere, nel 1980, il sindacato Solidarność che poi avrebbe dato origine al movimento democratico in Polonia e contribuito alla caduta del blocco sovietico.


Info:

MICHAL SZLAGA | STOCZNIA/CANTIERE NAVALE
Documenti di perdita
in mostra 05.06.2019 | 28.06.2019
martedì - venerdì, ore 15 – 20
www.szlaga.com
www.istitutopolacco.it
www.interzonegalleria.it/
www.iam.pl/

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di nicoletta graziano
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram