Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania 3062 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/07/2019
Una cooperazione Carabinieri-FBI riporta in Italia due preziosi reperti dagli USA
15/07/2019
Un nuovo libro ci fa entrare nella mente di Jean-Michel Basquiat
13/07/2019
Anche Lucio Battisti arriva su Spotify ma non tutti sono contenti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania

   
   
 
Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania
pubblicato

Fino al 9 agosto negli splendidi spazi dell'Hilton Molino Stucky di Venezia potrete vedere le opere di Mimmo Catania. In occasione della mostra, inaugurata nei giorni di apertura della 58ima Biennale di Venezia, l'artista siciliano, ora residente a Berlino, presenta le sue opere di medio e piccolo formato delle serie "Dots, Burning cars e Attack". Sentendosi costretto ad operare in una realtà in cui la ripetitività diventa un motivo ricorrente e al contempo di riconoscimento, l'artista avvia una ricerca incentrata sulle "tracce di assenza di identità".  La violenza dettata dalla necessità di sopravvivenza e di affermazione viene recepita dall'artista 
e poi tradotta in un elemento estetico, realizzando opere in grado di evocare e aiutare il fruitore a riprendere il suo posto ancestrale nel cosmo: "mostrando e analizzando l'impatto estetico di questo atto, vorrei accrescere la consapevolezza sull’asincronia del nostro essere e sulla volatilità della nostra presunta sicurezza." ha dichiarato l'artista commentando i suoi lavori presentati a Venezia.


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram