L'affresco di Roma? Era stato scoperto 14 anni fa 3081 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

L'affresco di Roma? Era stato scoperto 14 anni fa

   
   
 
L'affresco di Roma? Era stato scoperto 14 anni fa
pubblicato

È riemerso a Roma, in un'intercapedine della chiesa di Sant'Alessio all'Aventino, un grande affresco medievale perfettamente conservato. Peccato che la notizia, lanciata come "scoop" fosse vecchia più o meno di 14 anni, perché il dipinto fu ritrovato nel 2005 da Claudia Viggiani, che ha svelato l'affaire con un tweet.
Nascosto da un muro per quasi 900 anni, il dipinto, risalente alla metà del XII secolo, misura 90 centimetri di larghezza e più di 4 metri d’altezza, ha un fondo nero e una cornice policroma perfettamente intatta. "Un ritrovamento assolutamente eccezionale, anche per l'iconografia rarissima dei due personaggi che si riconoscono nella parte del dipinto al momento visibile, con tutta probabilità proprio Sant'Alessio e il Cristo pellegrino”, ha spiegato all’Ansa la storica dell'arte Viggiani, autrice della scoperta, avvenuta dopo indagini durate anni e una ricerca d'archivio partita da un documento del 1965. Il dipinto, che per metà è ancora rimasto nascosto dal muro, per ora è stato messo in sicurezza dalla restauratrice Susanna Sarmati con un progetto finanziato dalla Soprintendenza Speciale di Roma guidata da Francesco Prosperetti. (NG)


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram