Il 50mo anno di Les Rencontres de la Photographie 3086 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il 50mo anno di Les Rencontres de la Photographie

   
   
 
Il 50mo anno di Les Rencontres de la Photographie
pubblicato

Dal 1 luglio al 22 settembre, avrà luogo, nella cittadina provenzale di Arles, la cinquantesima edizione de Les Rencontres de la Photographie, festival integralmente dedicato alla fotografia, fondato nel 1969 dal fotografo Lucien Clergue, dallo storico Jean Maurice Roquette e dallo scrittore Michel Tournier. 
Attualmente diretto dal curatore parigino Sam Stourdzé e realizzato in partnership con Olympus, Luma, BMW, SNCF e Kering, Rencontres d’Arles è giunto nel tempo a distinguersi come uno dei principali ritrovi internazionali per fotografi ed appassionati, contando nella sua ultima edizione circa 140mila visitatori.
Con una proposta che si diversifica tra mostre, presentazioni, eventi diurni e notturni, il programma di quest’anno conta almeno 50 esposizioni. Forse in risposta alle critiche ricevute nella precedente edizione, si nota inoltre una particolare attenzione ai nomi femminili: dal passato, come Germaine Krull e Helen Levitt, al presente, come Valérie Beline e Rachel Rose, solo per citarne alcuni.
Saranno inoltre previsti diversi appuntamenti, che si svolgeranno anche in altre località, come la mostra su Vik Muniz alla Collection Lambert di Avignone, Jean-Louis Garnell al Centre Photographique di Marsiglia e Raymond Depardon al Musée de La Marine di Toulon.
Il costo del biglietto per tutte le esposizioni e valido per l’intera durata del festival è di 35€ o 42€ a seconda del tipo di acquisto (online o sul posto) ma dopo il 26 agosto si abbassa a 29€ o 36€. Altre informazioni al sito recontres-arles.com. (Guglielmo Hardouin)

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram