Da Christie’s opere all’asta contro la violenza sulle donne 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Da Christie’s opere all’asta contro la violenza sulle donne

   
   
 
Da Christie’s opere all’asta contro la violenza sulle donne
pubblicato

Sarà battuta da Christie’s, il 16 luglio, l’asta di beneficenza a sostegno di donne vittima di violenza, sopravvissute a soprusi di ogni genere. Alliance for African Assistance Italy (AAA Italy), in collaborazione con Christie’s e il Cigno Edizioni, sostiene per il secondo anno il progetto "Arte contemporanea per gli emarginati”. Si tratta di un progetto volto a fornire formazione qualificata da aiuto cuoco a 30 donne sopravvissute ad atti di violenza.
Saranno offerte all’asta opere degli artisti Michelangelo Antonioni, Matteo Basilé, Tahar Ben Jelloun, Alberto Biasi, Paolo Bielli, Alex Caminiti, Antonio Corpora, Ettore de Conciliis, Valentina De Martini, Agostino De Romanis, Piero Dorazio, Endless, Tano Festa, Sidival Fila, Massimiliano Galliani, Michelangelo Galliani, Evelina Grigoryeva, Piero Guccione, Hans Hartung, Irene Kung, Danilo Mainardi, Matta, Igor Mitoraj, Isabella Monari, Luciana Moroni, Thomas Mustaki, Gioni David Parra, Bruno Pellegrino, Achille Perilli, Lorenzo Puglisi, Giuseppe Pulvirenti, Alfredo Rapetti, Marika Ricchi, Marco Tamburro, Croce Taravella, Henry Unger, Emilio Vedova, Andy Warhol.
Sarà possibile vedere le opere in preview l'11 luglio, alle ore 19.00, presso i Musei di San Salvatore in Lauro a Roma, mentre l’esposizione resterà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30, con ingresso gratuito.
L’Alliance for African Assistance è stata fondata negli anni’80, negli Stati Uniti, e lavora da circa 30 anni a sostegno delle persone emarginate. Reinsediando più di 12.700 rifugiati, ha fornito assistenza a vittime di torture, guerre e a tutti quanti soffrono di disagio economico.
L’asta, che prospetta di realizzare circa 137.125 euro, devolverà i proventi a "Cibus – Gli chef di domani”. «Il progetto andrà a beneficio di tutta la comunità, contribuendo alla crescita economica e culturale locale e a una maggiore sicurezza per tutto il territorio» afferma Walter Lam, direttore generale dell’AAA Italy.
A sostenere l’iniziativa, prestigiosi alberghi come l’Argentario Golf Resort di Porto Ercole, il Bellevue Syrene di Sorrento, il Caesar Augustus di Anacapri, l’Hermitage dell’Isola d’Elba, l’Hotel de Russie di Roma, Il Palazzo Seneca di Norcia, il Plaza e de Russie di Viareggio, il Relais Il Falconiere di Cortona e la tenuta di Paternostro nella Tuscia, hanno offerto soggiorni per due persone nelle loro strutture. Il Pagliaccio, Me Geisha, Shinto, Palazzo Manfredi (Roma) e Relais Santa Croce (Firenze) hanno offerto cene per due persone nei loro ristoranti. Le cantine Conterno Giacomo e Tenuta San Guido hanno donato vini provenienti dalle loro case vinicole. Roberto Cavalli e Dolce & Gabbana hanno donato delle borse dei loro marchi, mentre la Pasticceria Marchesi donerà una gift box. Partecipano anche la AS Roma e la SS Lazio, offrendo ingressi in campo per due bambini e donando maglie firmate di alcuni giocatori. Ad arricchire l’offerta sarà inoltre la live performance prodotta dall’artista Endless in occasione della serata di preview, performance che sarà messa all’asta insieme alle altre opere di arte contemporanea. (Veronica Cimmino)



 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram