The Italian New Wave alla Venaria Reale 3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

The Italian New Wave alla Venaria Reale

   
   
 
The Italian New Wave alla Venaria Reale
pubblicato

Questa sera, 13 luglio, la Reggia della Venaria Reale sarà lo scenario di The Italian New Wave Fourth Annual Summit, la quarta edizione dell'evento estivo di Club To Club Festival e The Italian New Wave dedicato alla nuova creatività musicale italiana e realizzato con il supporto di Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Reggia di Venaria e Consorzio delle Residenze Reali Sabaude.
Tre i punti nevralgici della serata: la Galleria Grande - da cui sarà attivato un live streaming su Combo Radio – con ARTETETRA pres. "Babau”, LIM, MARTA DE PASCALIS, NICOLAS GAUNIN, NOT WAVING, PAOLA LESINA e SABLA; il Roseto del Parco Alto con XIII pres. "INVERSO” - Music for the Gardens of Venaria e la Chiesa di Sant'Uberto con SAXA RUBRA e Un racconto audiovisivo di Ciao. Discoteca italiana (screening). 
Abbiamo posto alcune domande al team di Club to Club per approfondire lo spirito del festival.
Come è nato The Italian New Wave? Oggi è alla sua quarta edizione, come è cambiato negli anni?
«The Italian New Wave è il format di Club To Club Festival che promuove la nuova creatività musicale italiana nel mondo attraverso showcase ed iniziative uniche, attraverso una selezione di artisti che, con la propria produzione unica e innovativa, sposano perfettamente l’attitudine e lo stile di Club To Club, rappresentandone una vetrina ideale. Il progetto è impreziosito da produzioni esclusive commissionate da The Italian New Wave, incentrate su collaborazioni inedite tra gli artisti, che incoraggiando la sperimentazione tra i protagonisti della scena ne amplificano la risonanza. La promozione del progetto beneficia della rinnovata attenzione dedicata alla nuova e vibrante scena italiana da parte di media nazionali, che ne seguono gli sviluppi con crescente interesse, così come di quelli esteri, alla ricerca costante di trend e fenomeni attuali nati in paesi tradizionalmente non centrali per il mercato discografico mondiale».
Quali sono gli aspetti che caratterizzano l’edizione 2019?
«Come tutti gli anni, uno degli aspetti preponderanti del summit è la ricerca di un dialogo con i suggestivi spazi che lo ospitano. Quest'anno riproporremo la Chiesa di Sant'Uberto, cornice di uno screening sui generis di CIAO. Discoteca Italiana, e la celebre Galleria di Diana, che nel suo abside ospiterà le performance di 7 dei protagonisti di The Italian New Wave. In aggiunta, oggi presenteremo in anteprima la sonorizzazione a partitura originale per i Giardini di Venaria battezzata 'Inverso' e realizzata dall'artista e produttore torinese XIII (al secolo Alessio Capovilla), che dal Roseto del Parco Alto performerà live l'opera che andrà a fare da complemento e ideale colonna sonora di questi spazi».
Come selezionate gli artisti invitati a partecipare? Quali caratteristiche devono avere le loro ricerche?
«Con il progetto The Italian New Wave intendiamo promuovere tutti quegli artisti che sposano lo spirito di Club To Club con le loro produzioni innovative, andando così a individuare una rete nazionale che sia in qualche modo speculare agli artisti internazionali che invitiamo al festival. Al summit realizziamo quindi una sintesi di tutte le numerose spinte e sfaccettature che compongono questo network, tanto diverso nei suoi componenti singoli, tutti accomunati però da una stessa attitudine». (Silvia Conta)

The Italian New Wave 
Fourth Annual Summit
13 luglio 2019, dalle 18.00 alle 01:00
Reggia di Venaria Reale
Piazza della Repubblica 4, Venaria Reale (TO)
In Galleria Grande, trasmessi in live streaming su Combo Radio:
ARTETETRA pres. "Babau”
LIM
MARTA DE PASCALIS
NICOLAS GAUNIN
NOT WAVING
PAOLA LESINA
SABLA
Nel Roseto del Parco Alto:
XIII pres. "INVERSO” - Music for the Gardens of Venaria
Nella Chiesa di Sant'Uberto:
SAXA RUBRA
Un racconto audiovisivo di Ciao. Discoteca italiana (screening) 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram