Franco Frassoni - Maestro dell'istintualità 3084 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO COMUNALE ​ Piazza Giacomo Matteotti 50 Grugliasco 10095

Grugliasco (TO) - dal primo al 25 febbraio 2008

Franco Frassoni - Maestro dell'istintualità

Franco Frassoni - Maestro dell'istintualità

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO COMUNALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Giacomo Matteotti 50 (10095)
www.comune.grugliasco.to.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

In rassegna le ultime opere del maestro a sessant'anni dalla pubblicazione del suo primo disegno
orario: dal lunedì al giovedì 8.30–17; venerdì 8.30–14.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 1 febbraio 2008.
catalogo: in mostra
curatori: Ermanno Frassoni
autori: Franco Frassoni
patrocini: Città di Grugliasco
genere: arte contemporanea, personale
email: frassoni.art@fastwebnet.it
web: www.frassoni.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La Rassegna, curata da Ermanno e patrocinata dal Comune, è allestita con l’intenzione di proporre al pubblico le opere più recenti dell’artista nato a Genova ma residente da anni a Torino. Recentemente insignito del Premio “Giuseppe Pellizza da Volpedo” conferitogli dalla Regione Piemonte in collaborazione con l'Istituto Nazionale Cultura-Scienza-Arte e il Centro Culturale Socialità e Sviluppo, Franco Frassoni festeggia nel 2008 un anniversario importante. Correva infatti l’anno 1938 quando il giornale per ragazzi “Topolino” pubblicò il suo primo disegno eseguito su carta. Nel 2008, esattamente settanta anni dopo quell’episodio che contribuì non poco a delineare il percorso artistico-esistenziale di Franco Frassoni, l’autore accostatosi al disegno in tenera età, spinto dalla passione per i fumetti, viene ormai unanimemente indicato da esperti di settore e addetti ai lavori come “pittore istintuale”, da qui il titolo della mostra “Maestro dell’istintualità” riferito al suo voler condividere con l’osservatore sensazioni vissute o immaginate evitando però ogni forma di tecnicismo.


Tra le presenze di maggiore risonanza che lo hanno visto protagonista nel corso del 2007 ricordiamo quelle alla Galleria “Merum” di Modra (Bratislava) nella Repubblica Slovacca, alla Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Santhià (VC), alla Galleria d’Arte Moderna “Alba” di Ferrara, alla Galleria “La Pergola Arte” di Firenze, alla Villa Baruchello di Porto Sant’Elpidio (AP), al Club Hotel Residence “Le Terrazze” di Grottammare (AP), al Centro per l’Arte “Otello Cirri” di Pontedera (PI), al Palazzo del Turismo di Riccione (RN), al Palazzo Comunale “Villa Leumann” di Pianezza (TO), all’Hotel “Villa Ida” di Laigueglia (SV), alla Banca “Sella” e al Caffè “Lagrange” di Torino. Nel novembre 2007 ha inoltre esposto alcune sue opere al Museo “Le Nuove” di Torino, un tempo sede di un carcere, nella mostra-evento ParatIIIssima, kermesse artistica che da tre anni a questa parte rappresenta la risposta naturale ad Artissima, in un “three night show” per la prima volta inserito nel calendario eventi Contemporary Arts Torino Piemonte con il patrocinio del Comune di Torino e del Forum Nazionale dei Giovani.


 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram