Angelika Mertens / Deborah Liebe 3070 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/05/2019
Addio a Vittorio Zucconi, storica firma del giornalismo italiano
25/05/2019
Il viaggio di Arca Collective inizia dalla sede di Fondazione Romaeuropa
25/05/2019
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIOINMOSTRA ​ Via Luigi Cagnola 26 Milano 20154

Milano - dal 21 aprile al 19 maggio 2005

Angelika Mertens / Deborah Liebe

Angelika Mertens / Deborah Liebe

 [Vedi la foto originale]
SPAZIOINMOSTRA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Luigi Cagnola 26 (20154)
+39 3356665509 , +39 0233105921
info@spazioinmostra.it
www.spazioinmostra.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Una madre e una figlia si confrontano per la prima volta in una mostra che le vede protagoniste di percorsi artistici diversi
orario: da lunedì a giovedì dalle 14 alle 20,venerdì dalle 10 alle 15. Fuori orario su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 21 aprile 2005. ore 18,30
autori: Deborah Liebe, Angelika Mertens
genere: arte contemporanea, doppia personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Una madre e una figlia si confrontano per la prima volta in una mostra che le vede protagoniste di percorsi artistici diversi, ma animati dallo stesso forte desiderio di creare opere complesse da materie semplici.

Si chiamano Angelika Mertens e Deborah Liebe, sono tedesche, vivono e amano l’Italia da sempre. E proprio in Italia hanno avviato la loro attività.

Angelica Mertens è specializzata in collage di piccole dimensioni, composti da carta di ogni tipo e colore, corde, bottoni, reti, piume e altri oggetti di uso comune. I quadri sono opere uniche in tre dimensioni: paesaggi e figure animate come veri e propri momenti di evasione.

Deborah Liebe è innamorata della scultura e della tecnica Raku, antica tradizione giapponese di cottura dell’argilla. Realizza ciotole a forma di foglia, vasi, maschere, scatole. Deborah vive la scultura come un viaggio in cui l’artista definisce il percorso e la trasformazione della materia.

All’interno di SPAZIOINMOSTRA, l’esposizione è articolata in due sezioni separate per ospitare le due artiste a confronto.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram