15 volte 1 volto 3103 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/12/2018
Stranger Things, dalla serie tv al videogioco in 16-bit
18/12/2018
Oscar 2019: Dogman fuori dalle nomination come miglior film straniero
17/12/2018
Scoperta in Egitto la tomba di un alto sacerdote, perfettamente conservata dopo 4mila anni
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIOINMOSTRA ​ Via Luigi Cagnola 26 Milano 20154

Milano - dal 14 settembre al 14 ottobre 2006

15 volte 1 volto

15 volte 1 volto
Tom Porta - Pilot
 [Vedi la foto originale]
SPAZIOINMOSTRA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Luigi Cagnola 26 (20154)
+39 3356665509 , +39 0233105921
info@spazioinmostra.it
www.spazioinmostra.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Un percorso di opere pittoriche che ripropone diverse modalità per rappresentare un volto, attraverso le tecniche formali e le formule visive di 15 giovani artisti italiani
orario: lunedi-giovedi dalle 16.00 alle 20.00; venerdì dalle 13.00 alle 16.00
Fuori orario su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 14 settembre 2006. ore 18.30
catalogo: in mostra
curatori: Chiara Canali
autori: Diego Baldoin, Luca Bertasso, Blue&Joy, Andrea Buglisi, Maurizio Carriero, Matteo Confalonieri, Emilia Faro, Simone Ferrarini, Barbara Giorgis, Iva Kontic, Christian Leperino, Fulvia Mendini, Tom Porta, Paolo Troilo, Giuseppe Veneziano
genere: giovane arte, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Il genere del ritratto è sempre stato tra i più fiorenti nella storia dell’arte e della pittura, sviluppatosi già in epoca greco-romanica, per perpetuare nei tempi a venire il ricordo somigliante della propria immagine.

In epoca contemporanea il ritratto diventa l’incontro con uno sguardo, un’esperienza in cui l’artista penetra lo sguardo del soggetto e ne indaga l’interiorità per fare emergere un’immagine inconsueta o inaspettata.

15 volte 1 volto permette di verificare oggi la funzione del ritratto e la sua molteplice declinazione in artisti di provenienze e matrici eterogenee.

Un percorso di opere pittoriche che ripropone diverse modalità per rappresentare un volto, attraverso le tecniche formali e le formule visive di 15 giovani artisti italiani.

Dal ritratto tipologico che risulta dalla diretta applicazione delle regole dei trattati di fisiognomica (Bertasso, Mendini) oppure inventa nuove tipologie iconografiche (Blue & Joy) al ritratto di ricostruzione che obbedisce all’esigenza innata di dare un volto a personaggi illustri, di cui si conservano le sembianze (Faro, Confalonieri, Carriero, Veneziano)

Dal ritratto fisiognomico, fortemente individualizzante e caratterizzante, che mira alla fedeltà e somiglianza con il modello (Buglisi, Kontic, Porta) al ritratto patognomico, all’opposto dell’idea di ritratto fisiognomico, in quanto non rappresenta un soggetto, ma una passione o un carattere, e deforma il volto in senso espressivo (Ferrarini, Leperino, Troilo).

Infine il ritratto trasfigurato in senso sacrale, che presenta vere e proprie figure iconiche (Giorgis) oppure ibridato in un organismo sintetico, a metà tra l’umano e il digitale (Baldoin).

Un catalogo, con prefazione di Chiara Canali, e una sezione critica e iconografica dedicata a ciascun artista, accompagnerà il progetto espositivo in galleria.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram