Le mostre al Padiglione Italia all'Expo Shanghai 2010 3063 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania
19/06/2019
Ad Alberto Angela la laurea honoris causa dell’Università Suor Orsola di Napoli
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE ​ Viale Emilio Alemagna 6 Milano 20121

Milano - mer 16 febbraio 2011

Le mostre al Padiglione Italia all'Expo Shanghai 2010

Le mostre al Padiglione Italia all'Expo Shanghai 2010
TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Emilio Alemagna 6 (20121)
+39 02724341 , +39 0289010693 (fax), +39 0272434208
info@triennale.it
www.triennale.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

presentazione dei volumi
biglietti: free admittance
vernissage: 16 febbraio 2011. ore 18
catalogo: in galleria.
editore: ELECTA
ufficio stampa: ELECTA
genere: presentazione

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il volume documenta la mostra La città dell’uomo. Vivere all’italiana, ideata in occasione dell’Expo Shanghai 2010 dalla Triennale di Milano. Come comunicare il meglio dell’Italia alla Cina e ai visitatori della manifestazione emozionandoli? Questo l’intento della mostra, ricca di istallazioni e progetti multimediali volti a mostrare le eccellenze della cultura, dell’arte e dei prodotti italiani (cibo, design, moda, ecc.). “È l’emblema del successo di un’Italia che ha trovato il modo di parlare alla Cina e ai visitatori dell’Expo mostrando in un’unica sintesi creativa il proprio patrimonio, o almeno la parte migliore”, afferma Beniamino Quintieri, commissario generale per l’Expo di Shanghai. La rassegna si apre con una parete obliqua sulla quale il titolo della mostra, scritto in 36 lingue, emerge da un grande bassorilievo. L’idea di comunicare attraverso i materiali guidando il visitatore con un linguaggio visivo e sensoriale, più che verbale e didascalico, risponde all’intento di raccontare l’Italia attraverso impressioni e sguardi. Come dimostra ad esempio dall’allestimento della stanza in cui un olivo secolare è sovrastato da un campo capovolto di 80.000 spighe di grano e 20.000 papaveri che pendono dal soffitto.
L’esposizione Universale (1 maggio - 31 ottobre 2010) più visitata della storia, e la prima a essere incentrata sul tema della città, ha portato 40.000 visitatori al giorno nel Padiglione Italia, entrando nella top five dei più visitati e tra i più seguiti dai media cinesi e internazionali.
Oltre a descrivere il concept della mostra curata da Davide Rampello, con un allestimento dello scenografo Giancarlo Basili, il libro racconta il progetto dell’edificio del Padiglione Italia, realizzato da Giampaolo Imbrighi, e si conclude con una selezione di immagini fotografiche di autori italiani di spicco che mette in luce la realtà del nostro paesaggio urbano.


Sommario

“Il vivere all’italiana” in mostra per una città a misura d’uomo
Beniamino Quintieri

Urbanesimo dolce e Italian way of life
Aldo Bonomi

La città dell’uomo. Vivere all’italiana
Davide Rampello

Il luogo e l’immagine effimera
Giancarlo Basili

Condurre in porto la nave: la struttura organizzativa dietro le quinte della mostra
Stefano Karadjov

L’edificio

L’Italia dei fotografi

Vincenzo Castella
Giovanni Chiaramonte
Stefano Graziani
Paolo Rosselli
Giovanna Silva























Ufficio stampa Electa tel 02 21563433/441 elestamp@mondadori.it
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram