Mustica. Pittura Solida 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/06/2019
Sull’isola di Than Hussein Clark con Catherine David. Talk da KURA
20/06/2019
Le proiezioni sui monumenti di Londra per promuovere il nuovo album di Thom Yorke
20/06/2019
La pistola con cui si uccise Vincent van Gogh è stata venduta all'asta
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE ​ Viale Emilio Alemagna 6 Milano 20121

Milano - mer 30 marzo 2011

Mustica. Pittura Solida

Mustica. Pittura Solida

 [Vedi la foto originale]
TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Emilio Alemagna 6 (20121)
+39 02724341 , +39 0289010693 (fax), +39 0272434208
info@triennale.it
www.triennale.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Presentazione del libro Mustica. Pittura Solida, a cura di Fortunato D’Amico, testi di Francesca Alfano Miglietti, Jacqueline Ceresoli, Alessandra Coppa, edito da Skira.
biglietti: free admittance
vernissage: 30 marzo 2011. ore 18.30
catalogo: in galleria.
editore: SKIRA
ufficio stampa: LUCIA CRESPI
curatori: Fortunato D’Amico
genere: presentazione
email: sopramaresotto@gmail.com
web: www.ninomustica.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Presentazione del libro: Mustica. Pittura Solida Edito da Skira Interverranno Fortunato D’Amico, Alessandra Coppa e Chiara Canali Nino Mustica è uno dei grandi sperimentatori dell.arte contemporanea. Un percorso di ricerca che dalla pittura transita nella multimedialità, coniugando aree, saperi e discipline diverse. Il traguardo è una pittura solida che dalla tela diventa rendering animato e figuratività architettonica, fino alla sua materializzazione tridimensionale. Il libro mette in risalto il processo di adattamento di un’idea spaziale visionaria e futuribile. Concetti anticipati da una generazione cresciuta tra gli anni sessanta e settanta, ora realizzati concretamente. L’universo dei solidi di Nino Mustica è un inno alla genesi continua di forme fluide che ondeggiano in estensioni fruibili a più livelli.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram