Sembianze. La fotografia tra realtà e apparenza 3098 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO SAN FRANCESCO ​ Via Basilicius San Marino 47890

San Marino () - dal 16 luglio al 2 ottobre 2011

Sembianze. La fotografia tra realtà e apparenza

Sembianze. La fotografia tra realtà e apparenza

 [Vedi la foto originale]
MUSEO SAN FRANCESCO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Basilicius (47890)
+39 0549885132 , +39 0549885414
info@museidistato.sm
www.museidistato.sm
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il tema della collettiva è quello del medium fotografico inteso come strumento in bilico tra verità e finzione, un meccanismo ambiguo in cui riproduzione e rappresentazione si intrecciano a formare un legame difficilmente districabile
orario: dal 16luglio al 17 settembre, tutti i giorni 8.00 – 20.00; dal 18 settembre al 2ottobre, tutti i giorni 9.00 -17.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 16 luglio 2011. ore 18
editore: QUINLAN
ufficio stampa: anteapress@gmail.com
curatori: Roberto Maggiori, Italo Zannier
autori: Vasco Ascolini, Olivo Barbieri, Giorgio Barrera, Gianantonio Battistella, Gianni Berengo Gardin, Roberto Bossaglia, Piergiorgio Branzi, Cesare Colombo, Cuoghi Corsello, Mario Cresci, Mario De Biasi, Cesar Domela, Franco Fontana, Maurizio Galimberti, Andrea Galvani, Marcello Galvani, Cesare Gerolimetto, Luigi Ghirri, Paolo Gioli, Guido Guidi, Mimmo Jodice, Giorgio Lotti, Federico Maddalozzo, Pietro Melecchi, Nino Migliori, Paolo Monti, Ugo Mulas, Paul Nadar, Carlo Naya, Luca Maria Patella, Antonio Pauletta, Roberto Salbitani, Paolo Salvarani, Fabio Sandri, Mario Sillani Djerrahian, Nicola Smerilli, Alessandra Spranzi, Pio Tarantini, George Tatge, Davide Tranchina, Paolo Ventura, Giovanni Zaffagnini, Italo Zannier, Giovanni Ziliani
genere: fotografia, collettiva
email: ufficiostampa.galleria@pa.sm

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa

SEMBIANZE

La fotografia tra realtà efinzione



a cura di Italo Zannier e RobertoMaggiori




MuseoSan Francesco, Via Basilicius, San Marino




Inaugurazione sabato 16 luglio, ore18.00







16 luglio – 2 ottobre2011






Larealtà e la sua metamorfosi bidimensionale sono l’oggetto di indagine di questarassegna fotografica che, organizzata dalla Galleria d’Arte Moderna eContemporanea della Repubblica di San Marino, si svolgerà presso il Museo San Francesco dal 16 luglio al 2ottobre. Un appuntamento importante per mostrare uno dei temi cardine attornoal quale orbita tutta la fotografia, ma anche un’occasione preziosa per lapresenza di uno studioso della materia come Italo Zannier che, insieme a RobertoMaggiori, cura questo evento.




Entrandonello specifico, il tema della collettiva è quello del medium fotografico inteso come strumento in bilico tra verità efinzione, un meccanismo ambiguo in cui riproduzione e rappresentazione siintrecciano a formare un legame difficilmente districabile. La rassegnacoinvolge artisti che in maniera esemplare hanno affrontato questo tema –occasionalmente o più assiduamente – realizzando lavori che si sono rivelatiemblematici. Cinquanta tra autoristoricizzati, contemporanei eanonimi che hanno riflettuto e riflettono sulla traduzione bidimensionaledella realtà messa in atto dallafotografia, in un periodo che va dalla sua nascita fino ai giorni nostri.




L’intentonon è tuttavia prettamente storico e la mostra non vuole considerarsienciclopedica. Si tratta piuttosto di un percorso aneddotico cadenzato daimmagini particolarmente rappresentative delle potenzialità che lo strumentofotografico offre per manipolare verosimilmente la realtà, a prescindere dalfotomontaggio o dal ricorso al photoshop, come testimoniano efficacemente il novantaper cento delle opere in mostra.




Delresto la fotografia è sempre definibile come qualcosa di mai completamentereale, né esclusivamente immaginario, ed è proprio dalla commistione di questedue dimensioni che scaturisce l’interesse e il fascino per questa meravigliosa invenzione.




Autori inmostra: Vasco Ascolini,Olivo Barbieri, Giorgio Barrera, Gianantonio Battistella, Gianni Berengo Gardin, Roberto Bossaglia, Piergiorgio Branzi, Cesare Colombo, Cuoghi Corsello,Mario Cresci, Mario De Biasi, César Domela, Franco Fontana,Maurizio Galimberti, Andrea Galvani, Marcello Galvani, Cesare Gerolimetto,Luigi Ghirri, Paolo Gioli, Guido Guidi, Mimmo Jodice,Giorgio Lotti, Federico Maddalozzo, Pietro Melecchi, Nino Migliori,Paolo Monti, Ugo Mulas, Paul Nadar, Carlo Naya, LucaMaria Patella, Antonio Pauletta, Roberto Salbitani, Paolo Salvarani,Fabio Sandri, Mario Sillani Djerrahian, Nicola Smerilli, Alessandra Spranzi, Pio Tarantini, George Tatge,Davide Tranchina, Paolo Ventura, Giovanni Zaffagnini, Italo Zannier, Giovanni Ziliani e alcuni autori anonimi provenienti dalla collezioneZannier.







IlCatalogo, con testi di Italo Zannier e Roberto Maggiori, è a cura dell’EditriceQuinlan (www.aroundphotography.it)








SEMBIANZE.La fotografia tra realtà e finzione

16 luglio –2 ottobre 2011




Museo San Francesco, Via Basilicius, San Marino




Orari: dal 16luglio al 17 settembre, tutti i giorni 8.00 – 20.00; dal 18 settembre al 2ottobre, tutti i giorni 9.00 -17.00.

Ingresso libero



Perinformazioni:

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

Scala Bonetti, 2 – 47890 San Marino

tel. 0549.885414

UfficioStampa Antea – anteapress@gmail.com

UfficioStampa Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea – ufficiostampa.galleria@pa.sm










Galleriad’Arte Moderna e Contemporanea della Repubblica di San Marino,

Scala Bonetti 2 - 47890 San Marino
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram