Dante poeta e italiano «legato con amore in un volume» 3047 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO INCONTRO ​ Via Dei Prefetti 22 Roma 00186

Roma - dal 20 giugno al 31 luglio 2011

Dante poeta e italiano «legato con amore in un volume»

Dante poeta e italiano «legato con amore in un volume»
PALAZZO INCONTRO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Prefetti 22 (00186)
ufficiostampa@provincia.roma.it
www.provincia.roma.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra di manoscritti e antiche stampe della Raccolta di Livio Ambrogio
vernissage: 20 giugno 2011.
catalogo: Salerno Editrice.
ufficio stampa: CIVITA GROUP
note: ANTEPRIMA STAMPA
Lunedì 20 giugno 2011 ore 12.00
genere: documentaria

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Dal 21 giugno al 31 luglio 2011 presso Palazzo Incontro a Roma apre al pubblico la Mostra Dante poeta e italiano «legato con amore in un volume»: manoscritti, antiche stampe, volumi illustrati, quadri e sculture provenienti dalla collezione privata dell’imprenditore torinese, appassionato dantista, Livio Ambrogio.

Promossa dalla Provincia di Roma - Progetto ABC, la mostra, ideata dalla Casa di Dante in Roma e dal Centro Pio Rajna - Centro di studi per la ricerca letteraria, linguistica e filologica, è stata organizzata in collaborazione con Civita e con la Libreria antiquaria Philobiblon. Il Catalogo è pubblicato dalla Salerno Editrice.

Frutto di trent’anni di passione per i libri e i cimeli danteschi, la collezione spazia su ben sette secoli di tradizione, manoscritta e a stampa, delle opere di Dante Alighieri e, formata da più di mille volumi, costituisce oggi la raccolta dantesca più vasta e importante di proprietà di un collezionista privato. In essa figurano, oltre alle principali edizioni della Divina Commedia, dalle origini della stampa ad oggi, in Italia e all’estero, le prime edizioni delle altre opere del grande poeta fiorentino, le principali traduzioni in altre lingue e una densa selezione di critica dantesca dal XVI al XX secolo.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram