Opening 3131 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/02/2019
Dopo il restauro a Venezia, la Vecchia di Giorgione è pronta per gli Stati Uniti
17/02/2019
Addio a Bruno Ganz, angelo tormentato e Hitler magistrale
16/02/2019
Puoi prenotare la tua copia del Libro Imbullonato di Depero su Kickstarter
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ZANINI CONTEMPORARY GALLERY ​ Via Virgilio 7 San Benedetto Po 46027

San Benedetto Po (MN) - dal 20 maggio al 17 giugno 2012

Opening

Opening

 [Vedi la foto originale]
ZANINI CONTEMPORARY GALLERY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Virgilio 7 (46027)
zaninicontemporary@gmail.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Domenica 20 maggio aprono le porte della galleria d'arte contemporanea Zanini Contemporary Gallery a San Benedetto Po, in provincia di Mantova. Daranno il via a questa nuova esperienza, artisti di fama nazionale ed internazionale
orario: Tutti i giorni 10:00 - 12:00/ 16:00 - 19:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 20 maggio 2012. ore 18.30
genere: arte contemporanea, inaugurazione, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
La famiglia Zanini è lieta di annunciare la nascita di Zanini Contemporary Gallery.
Dopo anni di esperienza nell'arte antica e moderna, ha deciso di aprire il proprio sguardo verso un orizzonte ancora più ampio, l'arte contemporanea, seguendo la prospettiva della novità per giungere a un futuro sempre più prossimo.
Il nuovo spazio espositivo sarà inaugurato domenica 20 maggio alle ore 18.30 in Via Virgilio 7 a San Benedetto Po in provincia di Mantova.
Durante la serata inaugurale interverrà il Prof. Francesco Martani, fondatore del complesso museale Cà la Ghironda di Bologna.
La prima esposizione temporanea, lancio della galleria, perdurerà tra il 20 maggio e il 17 giugno 2012 presentendo una collettiva di artisti contemporanei di respiro internazionale, tra i quali: Amadori Eugenio, Arrighi Massimo, Artini, Bassetti Luigi, Bedeschi, Bellini Enzo, Bini Anselmo, Bolin Gustav, Bruni Federico, Cano Liliana, Cascella Tommaso, Cecilliato Barbara, Chelli Clara, Dikinson Jeremy Arena Essex, Evans Edward, Floreani Roberto, Fontanesi, Galliani Omar, Gottarelli Tonino, Grasselli Stefano, Manfredini Giovanni, Mariano Michele, Martani Francensco, Mottinelli Giulio, Noto Teresa, Rizzoli Roberto, Rossella Western, Rossi Ilario, Ruggeri Mattia, Santoli Leonardo, Savignano Franco, Sevini Gianni, Tardia Enzo e Zanotti Anna Maria Colomba.
L'idea di Zanini Contemporary Gallery vuole essere un ulteriore modo per completare la proposta artistica e culturale offerta dalla Galleria Zanini attraverso l'approccio dell'arte contemporanea. Dipinti astratti e figurativi, calchi, sculture e innovativi materiali come media reagenti e multistrati di tecniche miste gridano la loro presenza, sempre mantenendo un notevole livello artistico che contraddistingue il criterio di professionalità legato da anni alla famiglia Zanini.
Dopo l'apertura nello scorso dicembre 2011 della nuova location eventi all'interno della Galleria Zanini, uno spazio allestitivo per mostre, conferenze letterarie, presentazioni e serate conviviali, questa originale sede espositiva ariosa e luminosa dà voce alle sue opere d'arte tra le bianche pareti e gli accoglienti archi. La passeggiata artistica che lega i due space si sviluppa in un tumulto di colori en plein air tra la verde edera, l'azzurro cielo e il rosso fuoco delle pareti in splendido contrasto col bianco dei fregi per un totale di più di 160mq di spazio espositivo interno.
Zanini Contemporary Gallery
“Oggi la nuova arte è provocazione interiore, è una continua ricerca di nuove energie psicologiche
e psichiche.
L’artista rivisita, rifà, non imita. Va’ alla ricerca di una nuova identità e spontaneità perduta.
Attualmente si parla di astrazione e superficie. Gli elementi di racconto sono materia e segno come
azzeramento linguistico.
L’artista abbandona il mito per recuperare forze presenti nella natura e nell’uomo.
Qui nella “Zanini Contemporary Gallery” sono presenti le nuove tipologie di arte che interseca
l’estetico, il razionale, l’intellettuale, e la conoscenza di tanti ambiti culturali che costruiscono un
dialogo.
Accanto allo storico, classico e moderno, assistiamo all’arte contemporanea più contemporanea,
perché l’arte ormai entra ovunque, poiché investire in arte è come se comprassimo azioni o titoli in
banca.”
Francesco Martani
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram