Bruno Donzelli - Colazione da Donzelli 3053 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania
19/06/2019
Ad Alberto Angela la laurea honoris causa dell’Università Suor Orsola di Napoli
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA TRIFOGLIO ARTE ​ Piazza Gian Battista Vico 7 Chieti 66100

Chieti - dal 27 ottobre al 25 novembre 2012

Bruno Donzelli - Colazione da Donzelli

Bruno Donzelli - Colazione da Donzelli
Bruno Donzelli, 'Atelier Arman', Tecnica mista cm 100x100
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA TRIFOGLIO ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Gian Battista Vico 7 (66100)
+39 0871330344 , +39 0871330344 (fax)
trifoglioarte@trifoglioarte.it
www.trifoglioarte.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La Galleria Trifoglio Arte presenta una mostra personale dedicata all’artista napoletano Bruno Donzelli.
La mostra, alla presenza del maestro, sarà preceduta da una presentazione a cura del critico Maria Cristina Ricciardi presso l’Aula San Paolo del Complesso Archeologico dei Templi Romani.
orario: da lunedì a domenica 9.30-13 e 16-20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 27 ottobre 2012. ore 17.30
catalogo: in galleria. a cura di Maria Cristina Ricciardi
curatori: Maria Cristina Ricciardi
autori: Bruno Donzelli
patrocini: Comune di Chieti
Provincia di Chieti
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La Galleria Trifoglio Arte inaugura sabato 27 ottobre 2012 alle ore 17.30 una mostra personale dedicata all’artista napoletano Bruno Donzelli.
La mostra, alla presenza del maestro, sarà preceduta da una presentazione critica a cura della Prof.ssa Maria Ctistina Ricciardi docente dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, presso l’Aula San Paolo del Complesso Archeologico dei Templi Romani.

Scrive il critico Maria Cristina Ricciardi: Ironia, impegno e tanto lavoro, sempre più pressante, visti i suoi decisi successi internazionali, accompagnano la pittura di Bruno Donzelli, artista di autentica vocazione Pop Art, come conferma la sua biografia. Nato nel 1941, l’artista rappresenta certamente una delle voci più interessanti ed efficaci di una autentica tradizione Pop Art. In particolare, Donzelli indaga il concetto di un’ Arte diventata essa stessa oggetto di consumo , per un verso mercificazione di massa, dall’altro monopolio esclusivo di un sistema che rimette le regole alle imposizioni del Mercato Tutto il suo lavoro, si trova a fare i conti con un’ eredità di pensiero che è potente e dà vita, nella manipolazione dei linguaggi visivi, nell’ uso creativo di certe sperimentazioni, persino nell’ ironia delle immagini, all’attuazione di un linguaggio artistico ben connotato, identificativo, a livello internazionale, di quella generazione artistica che negli anni Sessanta ha trovato i suoi riferimenti nei cambiamenti sociali e nel consumo di massa.
La mostra, aperta fino al 25 novembre 2012, comprenderà 25 opere della recente produzione artistica ed offriranno ai visitatori l’occasione di una passeggiata pirotecnica grazie all’utilizzo festoso del colore e degli smalti, tra le sue famosissime ironiche citazioni dei grandi repertori dell’Avanguardia storica e dei protagonisti della Storia dell’arte internazionale.
Tra le ultime e più importanti mostre dedicate all’artista in campo internazionale ricordiamo nel 2008 a Madrid - Galleria Triquinuela, poi Shangai - Duolun Museum of Modern Art, Miami - Galleria Frau e New York - Aeroporto Kennedy, Galleria Kaplan e, non ultima, nell’aprile 2012 a Napoli presso il Museo delle Arti di Napoli (PAN).
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram