Spaziocreativo Oltreconfine 3094 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
14/11/2018
Pornhub e Milo Manara insieme, per un gioco di carte. Red Light, ovviamente
14/11/2018
Palazzo Grassi racconta la sua lunga storia, per due giorni tra moda e arte
14/11/2018
Disney Pixar ha rilasciato il primo teaser trailer di Toy Story 4
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO INTERIORE ​ Via Vincenzo Coronelli 46 Roma 00176

Roma - dal 23 febbraio al 5 maggio 2013

Spaziocreativo Oltreconfine

Spaziocreativo Oltreconfine
Laura Mosconi, L'Unione, cm 50X50, tecnica mista su carta vellutata
 [Vedi la foto originale]
SPAZIO INTERIORE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Vincenzo Coronelli 46 (00176)
+39 0690160288
info@spaziointeriore.com
www.spaziointeriore.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra collettiva degli artisti che nell'ultimo anno e mezzo hanno partecipato alla rubrica Spazio Creativo della rivista Oltreconfine, cronache dai mondi visibili e invisibili.
orario: da martedì a venerdì ore 11-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 23 febbraio 2013. ore 19
curatori: Silvia Tusi
autori: Giacomo Belcari, Maria Grazia Evangelista, Mirko Lucchini, Stefano Magnani, Laura Mosconi, Patrizia Rulli, Carmen Sorrenti, Alessandra Urso
note: il 5 maggio ci sarà il finissage alle ore 19 con aperitivo e proiezione dei corti dell'Antologia Surrealista.
genere: arte contemporanea, serata - evento, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
8 artisti per 8 numeri della rivista Oltreconfine.
Un percorso, durato un anno e mezzo, che ha visto avvincendarsi alcuni protagonisti dell’arte contemporanea da un punto di vista differente, più animico, cercando di mostrare, per quanto possibile, quei mondi visibili e invisibili di cui Oltreconfine dal 2011 narra le cronache. Con medium differenti, dalla fotografia alla scultura, dal disegno all’olio su tela passando per eterei acquerelli e tecniche ardite, attraverso mandala, sperimentazioni, scenari metafisici e visioni altre, ognuno di loro racconta una parte del viaggio per ritrovare il doppio, la propria parte mancante, il Sé interiore.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram