Anna Sala - La realtà naturale, l'essere visibile 3121 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA SESTANTE ​ Via Alla Roggia 6 Lugano 6962

Lugano - dal 28 settembre al 27 ottobre 2013

Anna Sala - La realtà naturale, l'essere visibile

Anna Sala - La realtà naturale, l'essere visibile
dono azzurro, olio su tavola, 2007
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA SESTANTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Alla Roggia 6 (6962)
+ 41 (0)919714042 , + 41 (0)792273154 (fax)
info@galleria-sestante.ch
www.galleria-sestante.ch
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L’esposizione raccoglie un’ampia selezione di opere: circa 60 pitture a olio, una cartella di acquerelli, alcune pubblicazioni delle Edizioni Pulcinoelefante con opere di Anna Sala per testi di Antonia Pozzi e Vittorio Sereni
orario: giovedì e domenica dalle 14.30 alle 18.30 e su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 28 settembre 2013. ore 17
autori: Anna Sala
genere: arte contemporanea, personale
email: anna.sala@mi.infn.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
SESTANTE Galleria d'Arte
di Silvia Rissone Gatti
Via alla Roggia 6
CH 6962 - Lugano - Viganello
Tel. e fax + 41 (0)91-971.40.42
c + 41 (0)79 - 227.31.54
www.galleria-sestante.ch info@galleria-sestante.ch

ANNA SALA

La realtà naturale, l'essere visibile

Dal 28 settembre 2013 al 27 ottobre 2013
Inaugurazione : sabato 28 settembre ore 17
Presentazione e testimonianza scritta di Giuseppe Curonici

Una personale dell’artista milanese Anna Sala si inaugura alla Galleria Sestante, Via alla Roggia, 6, a Lugano (Viganello), nel Canton Ticino, in Svizzera, sabato 27 settembre alle ore 17. L’esposizione raccoglie un’ampia selezione di opere: circa 60 pitture a olio, una cartella di
acquerelli, alcune pubblicazioni delle Edizioni Pulcinoelefante con opere di Anna Sala per testi di Antonia Pozzi e Vittorio Sereni. Nei dipinti recenti dell’artista i temi principali ricorrenti sono due: la natura morta, il paesaggio. La natura morta è sintetizzata nel piatto di frutta, protagonista e centro dello spazio. Il paesaggio, esteso in orizzontale, è dato da una successione di basse colline viste da lontano, oppure dalla sponda del mare. I due temi, apparentemente differenti, sono però unificati. Troviamo il riferimento a un’unica realtà soggiacente, la Natura, che si manifesta sia nei prodotti vegetali sia nella terra stessa. Il trattamento stilistico è coerente, basato sulla viva limpidezza della luce, e la chiarezza dell’elaborazione materica e del dinamismo della pennellata. Presentando la mostra, il critico Giuseppe Curonici osserva che attraverso questi elementi la pittura di Anna Sala si stacca dal naturalismo in modo tale che l’immagine risultante è psicologica, e la visione materiale si trasforma in visione mentale.

Notizia Biografica.
Anna Sala è nata a Milano.Diplomata all'Istituto D'Arte Duccio diBuoninsegna di Siena e laureata in Storia dell'Arte Contemporanea con Enrico Crispolti, dopo una lunga permanenza nella città toscana si è trasferita in Egitto per tre anni. Ha cominciato ad esporre regolarmente in Italia e all'estero dal 2001. Molto varia è stata l'attenzione critica. Ha al suo attivo diversi libri d'artista, pubblicati fra gli altri conEinaudi, Pulcinoelefante, Nuova Editrice Magenta, Edizioni Casagrande.
Vive e lavora a Varese

Orari di apertura: giovedì e domenica dalle 14.30 alle 18.30 e su appuntamento
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram